Gibellina

Gibellina, di tutte le meraviglie viste in Sicilia (Segesta, Selinunte, Palermo, Erice, Trapani, …), è la città che mi ha maggiormente colpito.
Purtroppo la mia vecchia guida del Touring Club non mi ha evidenziato la sua importanza e ci sono solo passato attraverso. Ripensandoci ne afferro la valenza e spero di poter tornare presto in Sicila per visitare approfonditamente la nuova e la vecchia (ruderi) Gibellina.
Cosa ha di così speciale Gibellina?
La vecchia Gibellina è stata distrutta dal terremoto del Belice (1968) e trasformata in un’opera d’arte del ricordo: il Cretto di Alberto Burri.
La nuova Gibellina è stata costruita da zero con l’intervento/collaborazione dei migliori artisti/architetti del tempo. Di conseguenza la nuova Gibellina è un vero museo di arte contemporanea italiana a cielo aperto.
Nel mio piccolo mi impegnerò a far conoscere Gibellina! (Ho appena aperto http://gibellina.blogspot.com/, spero possa servire allo scopo)
Eccovi la splendida Stella del Belice di Pietro Consagra:
Pietro Consagra: Ingresso al Belice (Gibellina)

One Reply to “Gibellina”

Leave a Reply