Curriculum vitae in Google Earth


Ozgur Alaz è stato il primo ad utilizzare Google Earth per il proprio Curriculum Vitae e a pubblicare sul suo blog l’idea.

Per ogni posto dove si è lavorato si mette un marker (pushpin) di un colore diverso in modo tale che cliccandoci sopra si possano leggere le informazioni relative (il periodo e le attività svolte).

Ricordatevi inoltre che si possono visualizzare il file kml (o kmz) anche dandoli in pasto a maps.google.com.
Inoltre gli stessi file si possono inserire nella sitemap e vengono indicizzati da Google e presi in considerazione dal motore interno di Google Earth.

Quindi questo rappresenta anche un valido modo di diffondere in maniera originale il proprio CV!

Leave a Reply