Demonizzare Second Life

Mi associo allo splendido articolo-campagna di Mario Gerosa (a cui avrei voluto rubare la splendida immagine 😉 ) e aggiungo le mie considerazioni.

E’ indubbio che la stampa italiana e sembra anche internazionale stia cercando di demonizzare Second Life.
Perché?

Facciamo un passo indietro. Quando cerco di descrivere SL dico semplicemente è una nuova internet e quando voglio far capire cosa si può fare oggi in Second Life dico ricordati di internet 15 anni fa.

Questo modo di visualizzare Second Life è già una risposta sul perché la stampa sta demonizzando Second Life.

Compito della stampa attuale è fare audience, rendere tutto uno scoop.
Vi ricordate come per anni aveva cercato di demonizzare internet?
E ora che magari ci sarebbe bisogno di porre l’accento su alcuni fenomeni?
Internet non fa più scalpore, notizia.
Cose importanti da dire ce ne sarebbero molte di più di 10 anni fa ma i giornali non fanno certo formazione (e chi la fa?).
Oggi tutti utilizzano internet, nel bene e nel male.
Quindi?
Bisogna trovare un nuovo capro espiatorio che faccia notizia e scalpore.
E dopo averlo osannato per mesi eccolo pronto per il sacrificio: Second Life!

Spero che la mia visione di SL (è una nuova internet) sia corretta.
In questo caso il tempo riuscirà a combattere anche la demonizzazione dei media!

Leave a Reply