Forrester Research: storage, trend 2007 positivo su crescita investimenti delle grandi aziende

Forrester Research ha presentato i risultati di una ricerca sugli investimenti IT delle aziende europee, evidenziando l’affermarsi di tre temi fondamentali per la gestione di attività d’information technology: sicurezza, maggiore efficienza dei sistemi e migliore gestione delle risorse economiche ed umane. La ricerca, effettuata prendendo a campione aziende dai 1000 agli oltre 20000 dipendenti, evidenzia un’interesse crescente verso l’upgrade e l’ottimizzazione dell’area storage. In particolare, dicono da Forrester, circa il 40% delle aziende intervistate hanno aumentato il budget dedicato allo storage, a fronte di un 10% che opta per investimenti minimi e del 50% delle aziende che hanno approvato lo stesso budget dello scorso anno.

Firms expect to increase their spending on software and hardware more than on IT services. Almost 40% of firms apply financial justifications to all projects that involve significant costs. To obtain approval and to make the business case, most firms look at return on investment and total cost of ownership” – riporta la ricerca di 15 pagine dedicata ai trend IT di quest anno.

Questo ritorno all’investimento in area storage è la risposta all’esigenza di rinnovare un settore “costoso e disgregativo” qual’è quello dello storage e backup, così come tracciato nel Gennaio del 2007 da Andrew Reichman, analista Forrester esperto in sistemi di data storage, netowrking e management software. MBA all’Università di Washington, Reichman proponeva l’utilità teorica della “virtualizzazione dei sistemi di storage“, mettendo comunque in guardia le aziende da una “migrazione entusiasta verso le nuove architetture di sistema” che potrebbe causare “più problemi di quanti ne risolva“. L’invito di Reichman era più per un ritorno controllato e ragionato all’investimento nella ricerca.

Storage directors and senior IT managers should thoroughly explore offerings in labs and in limited pilots to validate the technology and ensure that their needs are competently addressed prior to taking the production plunge” – Storage Virtualization Emerge

Gestione di terabyte in lowcost, virtualizzazione dei sistemi di storage per consentire accessi rapidi e diretti alle piattaforme di backup, maggiore attenzione all’utilizzo delle risorse dedicate. Questi sono solo alcuni degli aspetti in cui stanno investendo importanti aziende come IBM e Sun Microsystems, dando vita ad un trend che da Forrester confermano in “costante e periodica crescita” al punto da stimare “un sensibile aumento di budget in area storage” che nel 2008 “riguarderà circa il 60% delle aziende“.

Di Alessandro Mirri per Storage-Backup.com

Leave a Reply