Pedofilia virtuale è PEDOFILIA!

Gli investigatori stanno investigando sulla base di un servizio di una TV tedesca (Report Mainz il nome del programma) riguardante gruppi e membri SL che pagarebbero per sesso virtuale con ragazzi.
E’ ovvio che stiamo parlando di pedofilia virtuale dove non sappiamo la vera identità dell’avatar bambino (ne dell’avatar adulto).
E’ comunque un fenomeno morboso da tenere sotto controllo, inoltre per la legge tedesca il possesso di pornografia con minori “virtuali” è punibile fino a tre anni!

L’intero articolo da BBC News.

2 Replies to “Pedofilia virtuale è PEDOFILIA!”

  1. L’ho visto e sentito tutto.
    Sicuramente dice cose che così apertamente non ha mai detto probabilmente nessuno (anche se tecnicamente uno “smanettone” entry level conosce) .
    Però non capisco cosa centri con Second Life e la legge tedesca!

Leave a Reply