Rovigo: poco da vedere, meno da leggere

A Rovigo dal punto di vista del patrimonio artistico c’è poco da vedere.
Forse non in senso assoluto ma sicuramente in senso relativo.
Diciamo che la vicinanza di Venezia, Padova, Verona, Vicenza, Mantova, Ferrara e Bologna certo non agevola!
Da questo punto di vista probabilmente sarebbe stato meglio cercare di entrare a far parte non di una regione italiana a statuto speciale ma piuttosto di una nazione del nord america.
In questo caso, ad esempio, La Rotonda sarebbe subito diventata la più importante chiesa del Canada o degli Stati Uniti!
Unica altra possibile alternativa è la costituzione di un microstato tipo lo Stato del Delta anche in questo caso La Rotonda diventerebbe la chiesa più importante dello stato tutto.

C’è poco da vedere e meno da leggere come dimostra anche la seguente fotografia!
Poco da vedere, meno da leggere

One Reply to “Rovigo: poco da vedere, meno da leggere”

  1. Pingback: Rovigo: meritevole cittadino ci mette una pezza | Consulenza internet marketing

Leave a Reply