Facebook: phishing e malware

Nuovi attacchi di phishing e malware contro il social network per eccellenza: Facebook.
Facebook non è nuovo a questo genere di attacchi. Ma se prima era solo spam, adesso l’attacco si è rivelato più insidioso: un vero e proprio “amo” per pescare nel mucchio utenti distratti.

I nuovi messaggi di phishing arrivano via email con l’esca di un improbabile aggiornamento (“Facebook account update”, “New login system” e “Facebook update tool”) e sono identici agli inviti ufficiali:

Facebook: phishing e malware
Facebook: phishing e malware

Se un utente clicca su “Update” può essere reindirizzato su un sito fake di Facebook dove si richiede di inserire la propria password; ma quest’azione autorizza il sito a “rubare” il codice di accesso.

Cosa fare?
– Prestare la massima attenzione agli allegati sospetti, soprattutto a quelli che includono una richiesta di “cambio password”; nessun sito legittimo manderà mai una simile richiesta.
– Non cliccare su URL sconosciuti senza averli prima verificati e, in ogni caso, copiarli sulla barra degli indirizzi.
– Proteggiti! Installa sul tuo computer un software antivirus aggiornato che ti protegga anche dai malware da download.

Segnalazione del Symantec Security Response

2 Replies to “Facebook: phishing e malware”

  1. Pingback: diggita.it

Leave a Reply