Immagini e testo

Fino ad oggi bisognava descrivere le immagini se si voleva far conoscere il contenuto delle stesse ai motori di ricerca e ai non vedenti.
Il linguaggio html metteva a disposizione due campi: alt che poteva essere letto quando l’immagine non veniva caricata e title che poteva essere letto quando il puntatore del mouse si posizionava sopra l’immagine.
Ma quanti utilizzavano tali campi?
Vi erano poi semplici escamotage come plugin che riempievano i campi alt e title utilizzando il titolo del post.

Ma nel caso di documenti/libri passati allo scanner o nel caso di fax quanto descritto sopra ovviamente non serviva per descrivere il contenuto.
Quindi?
La soluzione veniva data all’utente finale dal formato il pdf tramite scanner + ocr: davanti l’immagine, dietro il testo ricavato dall’ocr indispensabile per la ricerca.

Sembra che oggi una tale soluzione venga adottata anche dal bot di Google!
Ovvero lo spider è in grado di estrarre dalle immagini anche il testo e di usarlo per l’indicizzazione!

Leave a Reply