storage-backup.com: dai comunicati e i promo del settore ai commenti dei principali player nazionali

Il mercato italiano alla scoperta del settore “Storage & Backup” con un progetto creato da professionisti per professionisti: storage-backup.com.

RovigoPivari.com, Maleva e ICTblog presentano un progetto congiunto dedicato al settore storage e backup: storage-backup.com, il portale creato da professionisti di storage e backup e rivolto a professionisti di storage e backup.

“In questo sito” – spiega Fabrizio Pivari – “inizialmente verranno proposti comunicati stampa, prodotti, annunci e pubblicità attinenti al mercato storage e backup. In un secondo tempo verrano introdotte anche interviste ai responsabili marketing dei principali player nazionali e articoli di approfondimento”. In Italia “il mercato dello Storage e del Backup non è adeguatamente coperto”. E’ lo stesso argomento ad essere semi-sconosciuto al pubblico italiano. “Si scrive e si legge poco in materia” – dice Fabrizio Pivari – “e il mercato italiano risente di questa ignoranza”.

La priorità del progetto è quella di muovere informazione e interesse attorno al settore e dando voce ai professionisti che ne fanno parte. Quando si usa il termine “Storage” ( oppure data storage ) in Informatica, ci si riferisce hai sistemi hardware creati per l’immagazzinamento di dati elettronici. Un esempio è il concetto di “memoria di massa” presentato nell’articolo La storia del Data Storage. Il termine “Backup” è meno sconosciuto, in quanto utilizzato in frasi del tipo “backup del sistema”, “backup del database”: un’azione testa a duplicare su differenti supporti informatici un’insieme definito di dati e d’informazioni. Nessuna azienda, ente, attività on-line può “ignorare tematiche di Storage e Backup se vuole continuare ad essere operativa il mese prossimo”. La delicatezza e la specificità degli argomenti però necessita del contributo di professionisti del settore. Non semplici comunicatori, quindi, ma divulgatori e consulenti professionali in grado d’informare e supportare chi opera nel settore.

“Il Data Storage è il cuore dell’Informatica” – chiariscono da storage-backup.com – “Ogni genere di applicazione, soluzione internet, sistema operativo, piattaforma è impensabile e improponibile se non si considera il supporto hardware in grado d’immagazzinare e gestire una qualsiasi serie di dati definiti”. Il data storage non è territorio esclusivo di aziende come IBM, Dell, Sun Microsystems, Hewlett-Packard, Microsoft ma interessa anche i principali attori dell’Internet di oggi a partire da Google e Yahoo! fino ad arrivare ai singoli sconosciuti webmaster che animano e rendono viva la rete. Il data storage è vita per i Provider di servizi internet: hosting, housing, e-mail, VoIP, SMS e ancora MySQL, Oracle, Access… chiunque fornisca, mantenga e gestisca questi servizi vive quotidianamente a contatto con lo Storage e il Backup.

In altre parole:

Se non esistesse questo settore dell’Informatica, “sarebbe improponibile lo stesso concetto di computer”.

Da ADV Magazine

Mario Cavaglieri

E’ due anni che Sgarbi è capace di creare interesse e movimento a Rovigo con due mostre di rilievo nazionale!
L’anno scorso, nei weekend, a Rovigo si son visti, per la prima volta, pullman di turisti!
Era anche frequente vedere amici girare per la città con la guida del Touring!
Tutto questo ovviamente dopo aver visto la mostra Da Bellini a Dosso a Tiepolo.

Anche quest’anno i presupposti sembrano essere quelli giusti per la mostra su Mario Cavaglieri.
Chi è Mario Cavaglieri?
Boh!
L’importante è che tutti ne parlino e siano interessati a scoprire chi era questo rodigino.

Sgarbi è stato in grado di catalizzare tutti i media tradizionali.
Purtroppo, per quanto riguarda internet la sua mostra non ha avuto lo stesso rilievo che ha avuto su televisioni nazionali, media cartacei, …
Per non parlare del sito del palazzo sede della mostra: Palazzo Roverella!
Non è in prima posizione su Google neanche cercando palazzo roverella!

{democracy:2}

Second Life: arriva la voce!


A breve verrà supportata la voce in Second Life!
Era ora!

Era anacronistico poter ascoltare concerti ma dover usare internamente solo la chat e dover ricorrere a skype per poter parlare!

David Orban è meno entusiasta di me e pone l’accento su un punto delicato:
Per la sospensione dell’incredulità è una mossa molto delicata…
Devono applicare filtri che permettono di ‘vestire’ la voce in modo che sia allineato con l’immagine che l’avatar proietta.
Sesso, età, ecc. devono essere in linea.
Altrimenti si rompe il giocattolo.

Il sistema voce sarà basato sulla tecnologia Vivox e DiamondWare.

DiamondWare fornirà caratteristiche di voce 3D. La voce proveniente da persone più lontane sarà più flebile, la voce proveniente da persone a sinistra sarà a sinistra.

Come per le chat dove gli avatar muovono le braccia per simulare lo scrivere a macchina, gli avatar intenti a parlare gesticoleranno. Gesticolando più animatamente nel caso di un tono voce più elevata.

La voce non inficierà le prestazione dell’intero sistema perché si baserà su server terze parti dedicati.

Inizialmente non sarà possibile modificare il tono di voce per poter mantenere l’anonimato.

Qui l’articolo dettagliato Linden Lab.

{democracy:3}

La verde Rovigo!


Avevo fatto un esaustivo post sulla tematica Rovigo ed il verde ora volevo farvi vedere queste due fotografie.

In effeti i vasi sono completamente verdi inoltre per fortuna non sono ad altezza di cane!

Ma sono ad altezza di UOMO!!!!!!

Pagine Gialle di Skype: SkypeFind


Se fossero disponibili delle nuove Pagine Gialle dove poter segnalare ed introdurre gratuitamente informazioni sulla tua azienda, non le prenderesti subito in considerazione?
Se poi queste Pagine Gialle fossero quelle del software VOIP più utilizzato al mondo (Skype) non andresti immediatamente ad intrurre la tua azienda?

Questa è stata la prima cosa che ho fatto quando ho sentito dell’uscita del nuovo Skype 3.1 e della sua nuova funzionalità SkypeFind!

Ora provando ad esempio a cercare in tutta Italia webmarketing la mia azienda personale Pivari.com è prima e unica!

Lo so, lo so.
SkypeFind al momento è disponibile solo nella versione beta.
Inoltre sfonderà o l’unica azienda introdotta rimarrà la mia?

Chi prima arriva, meglio alloggia!

Vintage Workshop


Vintage Workshop
Milano 28 febbraio, 1 e 2 marzo 2007
Admiral Hotel
via Domodossala, 16 (tel 02-3492151)
(fronte Porta n.5 Domodossola di Fieramilanocity)

Sono fiero di annunciare che amica Angela Eupani, organizzatrice di questo importante evento per i ricercatori della moda d’epoca giunto alla sua ottava edizione, ha inserito Pivari.com nei Partener!

Corso online di internet marketing

 

Chi è Fabrizio Pivari?

  • 12 anni in ENI come project leader di nuove tecnologie informatiche: ha portato internet, intranet e extranet in Agip (poi divenuta ENI).
  • Da 5 anni libero professionista e formatore di Internet Marketing
    Scrive per VigneVini de Il Sole 24 ORE di Internet Marketing per il settore vitivinicolo
    formatore di Internet Marketing per i master STOGEA
    primo blog in Italia (forse i primo al mondo fatto con Blogger) dedicato ai comunicati stampa: Comunicati-Stampa.com (650 accreditati, più di 5500 comunicati stampa pubblicati)
    Tra i primi blog in Italia dedicati ai video: Migliori Video, TV pubblicita’
    Primo blog in Italia dedicato al mapping: Google Earth e Maps blog
    Forse primo blog in Italia su Second Life: Inizia Second Life

Il corso

Penso questo sia il primo corso online one-to-one tenuto con uno strumento standard di voip.

Ovvero il formatore (Fabrizio Pivari) per una cifra conveniente per te e per lui terrà un corso via internet individuale con strumenti standard!

La durata del corso è di 8 ore.

Il corso è rivolto anche a persone senza competenze tecniche con una conoscenza internet di base (utilizzo del browser, email, motori di ricerca).

L’agenda:

  • La tradizione: i navigatori
    azienda reale e azienda internet, marketing tradizionale ed internet marketing, l’importanza dei motori
  • Internet Marketing 2: ieri
    da navigatori a produttori
    i blog, i feed e la loro importanza con i motori di ricerca
  • Internet Marketing 3: oggi
    da navigatori a partecipanti
    i video, le mappe, il social
  • Internet Markating 4: domani
    seconda realtà
    Second life e MMORPG (World of Warcraft)

Approfondimenti sugli argomenti trattati sono reperibili nei seguenti blog tematici

e nel seguente minibook

I Comunicati Stampa (v. 1.1) La via più breve e duratura per far conoscere la propria azienda
Se sei interessato a leggere la versione 2.5 I Comunicati Stampa e i Video Offrimi un caffè!

I vantaggi di questo corso:

  • Massima flessibilità di orari: poiché Fabrizio Pivari è un libero professionista che lavora quasi esclusivamente da casa via internet, compatibilemente con gli impegni di entrambi, il corso si potrà tenere in una giornata lavorativa o si potrà spezzare in due trance da 4 ore (ad es. il sabato) o in quattro trance di due ore (ad es. dopo l’orario di lavoro 18-20).
  • Nessuna spesa di trasporto e nessuna perdita di tempo: nelle grandi città doversi recare in un’aula per una certa ora vuol dire avere grosse spese ma soprattutto grosse perdite di tempo (questo anche per il formatore).
  • Formazione individuale: il corso verrà tenuto ad un’unica persona e si potrà ritagliare sull’esigenze specifiche della persona stessa (ovviamente il corso prevede un’agenda standard)
  • Costi contenuti: su 8 ore di corso poter dedurre almeno 2 ore di tempo speso nei trasferimenti è un grosso vantaggio anche per il formatore. Per questa ragione non verrà applicata la normale tariffa di 500 euro giorno più iva e spese ma una tariffa promozionale di 300 euro più iva

I materiali

Per un valido svolgimento del corso si utilizzeranno strumenti standard di voip e di chat con il supporto di slide che verranno inviate al partecipante.
Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Si invierà il minibook I Comunicati Stampa e i Video versione 2.5

I commenti di alcuni partecipanti

Finalmente la possibilità anche per me, di frequentare un corso di Web marketing completo ad un costo sostenibile, da casa, senza sottrarre tempo alle attività lavorative principali e senza sostenere costi di trasferimento e soggiorno.
Sicuramente la flessibilità offerta è stata determinante nella scelta di questo corso, congiuntamente alla sicurezza della preparazione e comprovata esperienza di Fabrizio Pivari.
Il corso ha coperto le principali tematiche del web marketing con innumerevoli spunti e suggerimenti sperimentati e verificati personalmente dal formatore pronti per essere tradotti in azione.
Ho trovato il metodo one- to -one, sicuramente più interessante e coinvolgente di una sessione comune, grazie alla possibilità di interagire con il formatore eventualmente anche risolvendo eventuali dubbi in corso d’opera.
Il metodo voip utilizzato ha permesso a tutti di operare a costo zero ed ho trovato il corso ben fruibile grazie anche al supporto fornito (ben 165 slides!) che restano a mia disposizione.
Lo consiglio a tutti quelli che, come me, si affacciano al mondo dell’internet marketing per motivi professionali o per curiosità personale, soprattutto se investono sulla propria formazione autonomamente.
Grazie a Fabrizio Pivari

Daniela Cassoni
Sales Manager – Step by Step Srl
Roma

Il corso on line di Fabrizio Pivari è interessante e pratico, fruibile con tutta comodità, da casa e negli orari concordati.
Ricco di spunti e informazioni pratiche, mi ha fornito una visione d’insieme su un argomento vasto che avvicinavo per la prima volta.
Gli argomenti trattati e i casi reali analizzati mi hanno dato fornito idee e spunti di riflessione utili per la realizzazione dei miei progetti nel campo.
Il metodo one to one è utile e, lo preferisco ad una sessione comune per la possibilità di interagire con il formatore.
Un ottimo investimento per la mia formazione personale

Stefano Nasi
Roma

Italia il paese di qualita’

A proposito di Italia il paese di qualità (www.italia.it) qualcuno ha detto “Mica male per un sitarello da 45 milioni di euro con-logo-da-100000-euro” e penso non ci sia molto altro da aggiungere.

Volevo comunque farvi osservare una cosa strana notata navigando:
dopo le varie intro si arriva alla seguente schermata

Ora nella riga Enter in Italy in: selezionate Italiano ed eccovi la pagina

Splendido questo menù in tedesco!

E selezionando il Cinese e l’inglese?
Uguale!

Italia il paese di qualità!

maps.google.it: c’e’ la tua azienda?


Da Google Earth e Maps blog

Sta diventando sempre più importante essere presenti in maps.google.it anche perché ora Google tradizionale, in determinate condizioni, mette in prima posizione il risultato proveniente da Google Maps (per approfondire questa parte).

Come far entrare la propria azienda in Google Maps Italia?

Quasi sicuramente la vostra azienda sarà già presente visto che Google Maps Italia utilizza il database di PagineGialle.it.
Provate infatti in Attività commerciali a cercare, ad esempio, pizzeria milano, ed in fondo all’elenco a sinistra torverete Elenco aziende fornito da PagineGialle.it.

E se la vostra azienda è come la mia un’azienda personale o per altre strane ragioni non risultate essere presenti?
Ecco come fare!

  1. dovete avere uno user Google. (Ci sono ancora utenti internet sprovvisti?)
  2. http://www.google.it/local/add
  3. entrate ed inserite i dati di tutte le aziende non presenti che volete aggiungere!
  4. Google invierà ai vari indirizzi introdotti una lettera contenente un pin che permetterà di attivare l’azienda segnalata per quell’indirizzo

Ho seguito i semplici passi per introdurre Pivari.com ed oggi ho ricevuto la seguente lettera di Google

Google Maps Italia
Google Maps Italia

Dopo aver introdotto il PIN ecco Pivari.com in Google Maps Italia!
Infatti cercando in Attività commerciali pivari rovigo eccomi in prima posizione.

Scritto per ICTblog

San Valentino e Second Life


In Second Life c’è un’isola dove festeggiare San Valentino!
Io sono già andato e ho scattato questa fotografia (in mano ho uno speciale leccalecca a forma di cuore)
San Valentino Second Life
Nella migliore tradizione americana potrai baciare una volontaria!
San Valentino Second Life bacia la volontaria
Vorreste fare anche voi una visita?
Eccovi lo SLurl!

{democracy:3}

Da Inizia Second Life