Rai 5 Come Radio 3

Alla radio ascolto solo Radio 3: poca pubblicità, molta musica classica e jazz, molti programmi parlati di qualità.
Rai 5 mi sembra stia seguendo un identico fine: una televisione culturale.
Ieri ho visto lo splendido documentario Waste Land di Vik Muniz (www.wastelandmovie.com): un viaggio che parte da Jardim Gramacho, la più grande discarica al mondo, alla periferia di Rio de Janeiro, per arrivare ai vertici dell’arte contemporanea internazionale. Segnalo anche Discovering Dalì di Jack Bond.
Imperdibili anche Emporio Daverio e Cool Tour (di questi programmi potete vedere alcune puntate online).

Leave a Reply