Cappuccino bulgaro più buono del cappuccino italiano!

All’estero e soprattutto nei paesi dell’est non è semplice bere un cappuccino buono.
Oramai tutti hanno le macchine da caffè italiane, inoltre il caffè inizia ad essere decente ovunque (in Romania mi è capitato di trovare spesso Bristot, non pensavo). Un espresso buono non è semplice trovarlo ma pensavo che il cappuccino fosse più semplice visto che ovunque nei campi si vedono mucche.
Invece sembra impossibile trovare un buon cappuccino perché quasi in tutti i bar usano il latte a lunga conservazione ed il cappuccino risulta (come in Italia quelle poche volte che succede che non usino un latte ad alta qualità) con un retrogusto sgradevole.
In Bulgaria ho trovato un modo alternativo per bere un cappuccino più buono di un cappuccino italiano: in un espresso mi faccio mettere una pallina di panna fatta con il latte vero!
Un leccornia che gli italiani dovrebbero imparare!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *