In Italia tutti bevono il caffè in modo personalizzato ma le personalizzazioni non sono prodotto!

Mi spiego meglio:
un italiano quando va a prendere un caffè lo ordina in duemila modi: lungo, corto, macchiato, con po’ di cacao, con il miele, con il dolcificante, … ma queste incredibili personalizzazioni non sono un prodotto, non possono trasformarsi in un prodotto aggiuntivo.
L’offerta si è estesa con prodotti diversi: deca, al ginseng, d’orzo, di cicoria, …

Le personalizzazioni, purtroppo, le lasciamo a terzi. Nestlè, ad esempio, tramite COFFEE-MATE ha la linea natural bliss con latte aromatizzato per caffè Vanilla Almond Milk, Caramel Almond Milk, Hazelnut Almond Milk e Sweet Crème Coconut Milk.

Abbiamo perso un mercato mondiale di personalizzazione del caffè.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *