30 anni di Adobe Illustrator

“Tutti ci dicevano, ‘Rovinerete la grafica di qualità, perché adesso chiunque potrà disegnare’. Ma con Illustrator, sono i migliori a emergere”, dice John Warnock, co-fondatore di Adobe. “La creatività è nel disegno. La creatività è nella persona che usa gli strumenti”.

Il 1987 segnò l’inizio di una nuova era nell’editoria digitale e nel design. Un tool all’epoca poco conosciuto, chiamato Adobe Illustrator, trasformò radicalmente la progettazione grafica dando agli artisti la possibilità di creare e pubblicare illustrazioni vettoriali. Attualmente, oltre 6 milioni di immagini vengono create con Illustrator CC ogni mese. I risultati sono ovunque, dai cartelloni pubblicitari che costeggiano le strade alle confezioni dei prodotti in vendita al supermercato.

Il futuro è multicanale e multischermo
Oggi i consumatori accedono ai contenuti da una molteplicità di dispositivi, supporti e piattaforme. Gli utenti ci chiedevano un sistema efficiente per creare immagini adattabili a una gamma così ampia e diversificata di media. Per questo abbiamo introdotto la funzione di esportazione per schermi, che permette di salvare ed esportare grafica in più dimensioni e formati in un solo passaggio.

Il colore e il design: Matali Crasset

COURT CIRCUIT (Danese) Matali Crasset 2011
COURT CIRCUIT (Danese) Matali Crasset 2011
Leggendo Wired ho scoperto Matali Crasset.
Interessantissimo il suo modo di vedere il rapporto design-colore:
E’ una sfortuna che in Europa, in nome del gusto e dello stile, si faccia spesso a meno del colore.
Rinunciarci è un po’ come proibirsi di vivere.
Il colore è un linguaggio molto più universale della forma.

Meravigliosa la lampada Court Cirtuit, realizzata per Danese, purtroppo anche nel prezzo.