Ted Chiang: Nebula, Hugo, …

Sono pochi i libri (compresi quelli di fantascienza) che lasciano un segno indelebile.
Sebbene in questo periodo legga pochissimo e scelga a pseudo caso, ero stato fortunatissimo con Andreas Eschbach: Miliardi di tappeti di capelli
ed ora penso di essermi superato con Ted Chiang: Storie della tua vita (Stampa Alternativa & Graffiti).
La scelta pseudo casuale (la copertina) era poi stata confermata dall’elenco dei premi vinti dalle storie raccolte: Nebula, Hugo, Slidewise, …

Il Gatto Selvatico

Quando lavoravo in Agip/ENI il giornalino aziendale era ECOS. Mi ricordo che spesso finiva nel cestino ancora nel cellophane (sicuramente ero troppo giovane come si può comprendere dalla scheda di Ecos su Wikipedia).
Oggi su Radio 3 ho scoperto che dal 1955 al 1963 la pubblicazione aziendale si chiamava Il Gatto Selvatico ed aveva come direttore il poeta Attilio Bertolucci. Gli articoli pubblicati erano dei maggiori scrittori/intellettuali italiani dell’epoca (contribuì non poco allo sviluppo culturale dell’Italia negli anni 1955-1964 da Wikipedia).

Andreas Eschbach: Miliardi di tappeti di capelli

Leggevo tanti libri e mi piaceva lasciarmi trasportare. Ora non è semplice trovare il tempo e quel poco non lo si può dedicare a libri che non lo meritano! Accompagnando le figlie in biblioteca per bambini sono rimasto casualmente attratto da Miliardi di tappeti di capelli di Andreas Eschbach: il titolo, la copertina, la posizione […]