RAI abbandona Youtube?


Notice: Undefined index: full in /home/pivarico/public_html/wp-includes/media.php on line 215

Notice: Undefined index: full in /home/pivarico/public_html/wp-includes/media.php on line 216

Notice: Undefined index: full in /home/pivarico/public_html/wp-includes/media.php on line 217

Notice: Undefined index: full in /home/pivarico/public_html/wp-includes/media.php on line 218

Notice: Undefined index: full in /home/pivarico/public_html/wp-includes/media.php on line 215

Notice: Undefined index: full in /home/pivarico/public_html/wp-includes/media.php on line 216

Notice: Undefined index: full in /home/pivarico/public_html/wp-includes/media.php on line 217

Notice: Undefined index: full in /home/pivarico/public_html/wp-includes/media.php on line 218
canale RAI youtube

Sembra proprio che la RAI abbandoni Youtube ovviamente per motivi economici.

Ma abbandonare una piattaforma dove si ha un canale ufficiale primario con 1.200.000 iscritti
www.youtube.com/user/rai
non è così facile.
Per andare dove? Per farsi tutto in casa?

Vedremo

Noi voliamo con i vostri aerei

Agli americani dico “noi voliamo con i vostri aerei ma voi camminate con le nostre scarpe”
Bettino Craxi
Da ICONE – Bettino Crazi, RAI 5
E’ stato il più controverso politico italiano del dopoguerra; anche i suoi avversari gli hanno riconosciuto lo status di leader dal grande carisma; si è conquistato un posto non solo nella politica nazionale, ma anche nella società e nell’iconografia; è Bettino Craxi, protagonista della puntata di “Icone, corpi che parlano” Nel corso della puntata Marco Ferrante, conduttore e co-autore del programma – con il contributo delle analisi di studiosi di comunicazione e di esperti del linguaggio del corpo – prova a riflettere sul fenomeno Craxi, non dal punto di vista dell’azione politica, ma da quello della capacità di produrre simboli iconici, dal linguaggio all’abbigliamento, dalla fisicità all’atteggiamento, fino alla scelta finale della sepoltura ad Hammamet.