Il peggior cuoco del mondo vs chef stellati

Il giornale ha fatto un post Il peggiore cuoco del mondo ha più fan dei grandi chef.
Sinceramente non mi interessa se chef Ruffi è reale e nemmeno se ha più like dell’onnipresente Massimo Bottura.
Penso però sia un segnale. Tutti vorrebbero diventare grandi chef poi come è giusto che sia mangiano cibi surgelati e comprano hamburger e pizze da asporto.
La cucina italiana è sempre stata famosa per essere una cucina popolare di qualità e spesso un fast-food di qualità.
Pensiamo semplicemente al panino, alla pasta (secca), alla frittata.

Le mie figlie a scuola sono le uniche a portarsi il panino da casa. Il panino si compra a scuola, non c’è tempo di prepararlo o meglio si comprano gli snack (spesso patatine).
A casa quando la pasta non è già pronta surgelata, spesso si usano anche sughi pronti e spesso al pomodoro o pesto (tempo di preparazione pochi minuti).
E la frittata? E’ sparita da tutte le tavole!

Il merito di chef Ruffi è quel di aver fatto capire che le persone a casa devono riuscire a preparare in pochi muniti piatti validi.

P.S. Pane e formaggio è comunque da sempre uno dei piatti base dei nostri contadini (e non solo) e sinceramente quando il pane e il formaggio sono buoni magari con un bicchiere di vino …

Leave a Reply