Parmesao e Regianito vs bistecca fiorentina vegana

Interessante l’artico Slow Food L’inganno dell’hamburger vegano a firma Jacopo Ghione da cui si riporta la conclusione

Perché se rabbrividiamo quando ci troviamo tra le mani il formaggio Parmesao prodotto in Brasile o il Regianito che arriva dall’Argentina e li consideriamo prodotti dannosi nei confronti del made in Italy e delle nostre tradizioni, allo stesso modo una bistecca fiorentina vegana è una mistificazione della realtà.

Questo il commento che ho appena introdotto all’articolo:

Condivido la critica ad un approccio veg, tipico però delle multinazionali del food, “in sostituzione di” quando vi sarebbe un mondo di nuove ricette da elaborare o riscoprire.
Tenendo presente che la cultura mediterranea è tra quelle che maggiormente si avvicina ad una cultura veg per ingredienti e tradizioni.
Voglio semplicemente ricordare piatti “poveri” tradizionali come la ribollita, il minestrone, pasta e ceci, pasta e fagioli, orecchiette alle cime di rapa, … per dire solo le prime che mi vengono in mente.

Leave a Reply