Categories
curiosità

Occhi: i principali modi di dire

Tantissimi sono i modi di dire che riguardano gli occhi partendo dal famosissimo occhi, specchio dell’anima o del mago che dice a me gli occhi.
Questi alcuni, forse tra i più famosi: a colpo d’occhio, a occhi aperti, a occhi chiusi, a occhio e croce, a occhio nudo, a perdita d’occhio, a quattr’occhi, a vista d’occhio, aguzzare gli occhi, anche l’occhio vuole la sua parte, aprire gli occhi, avere ancora negli occhi, aver gli occhi fuori dalle orbite, avere buon occhio, avere gli occhi foderati di prosciutto, avere gli occhi pesanti, avere solo gli occhi per piangere, avere un occhio di riguardo, chiudere un occhio, colpo d’occhio, con la coda dell’occhio, dare nell’occhio, buttare un occhio, far l’occhio da pesce morto, fare gli occhi dolci, farsi gli occhi, giocarsi un occhio, guardare di mal occhio, in un batter d’occhio, leggere negli occhi, levare gli occhi al cielo, lontano dagli occhi …, lustrarsi gli occhi, mangiare con gli occhi, metter gli occhi addosso a …, non aver più occhi per piangere, non chiudere occhio, non credere ai propri occhi, non levare gli occhi di dosso, occhi come carboni accesi, occhi da pesce lesso, occhi da talpa, occhio clinico, occhio di falco, occhio per occhio, perdere d’occhio, rifarsi gli occhi, saltare all’occhio, sognare a occhi aperti, stare all’occhio, tenere d’occhio, tenere gli occhi aperti, tenere gli occhi bassi, un occhio della testa, vedere di buon occhio.

Justine Mattera

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *