Gesù “social”: voi siete miei amici

squadre di amiciGesù “social” dal Vangelo secondo Giovanni voi siete miei amici:
Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamato amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre mio l’ho fatto conoscere a voi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *