Google dopo avermi punito mi riabilita

Google in data 17 agosto mi (Pivari.com) aveva punito con 2 email:
Google ha rilevato un pattern di link artificiali o non naturali che indirizzano al tuo sito.
Google ha rilevato un pattern di link artificiali o non naturali sul sito.

Ovvero link innaturali in ingresso e in uscita ovviamente senza specificare quali.

Dopo varie attività ho chiesto una riconsiderazione che non ha raggiunto l’esito desiderato e non ha continuato a non specificare cosa correggere o cosa dava fastidio.

Dopo essermi cosparso il capo di cenere, inginocchiato sui ceci e chiesto un’ulteriore riconsiderazione sono stato in data 4 novembre finalmente riabilitato con la seguente email di assoluzione:

Abbiamo elaborato la richiesta di riconsiderazione inviata da un proprietario del sito per http://www.pivari.com/ e abbiamo rimosso le azioni applicate in precedenza al tuo sito. Dalla recensione del sito è emerso che le violazioni delle nostre norme sulla qualità sono state risolte.

Leave a Reply