Il nuovo Google Images farà diminuire gli accessi ai tuoi siti?

Ho un sito che ha più accessi da Google Images che da Google tradizionale: artartworks.com.
Forse può sembrare ovvio in un sito dove spesso le immagini sono molto più belle ed importanti del testo ma questo premio non è stato gratuito, ha richiesto una cura particolare nella descrizione delle immagini (chiamiamola seo per le immagini).
Ora sembra che il nuovo Google Images tenderà a trattenere il più possibile al suo interno.
Ovvero cliccando sopra l’immagine selezionata non si andrà più direttamente nella pagina del sito che contiene l’immagine ma si aprira una finestra con tre opzioni: Visita la pagina, Guarda a dimensioni originali e Dettagli sull’immagine.
Significherà una diminuzione di visite?
Sicuramente si ma probabilmente le visite saranno solo di utenti interessati.

One Reply to “Il nuovo Google Images farà diminuire gli accessi ai tuoi siti?”

  1. Here’s what it means for webmasters:

    We now display detailed information about the image (the metadata)
    right underneath the image in the search results, instead of redirecting
    users to a separate landing page.
    We’re featuring some key information much more prominently next to
    the image: the title of the page hosting the image, the domain name it
    comes from, and the image size.
    The domain name is now clickable, and we also added a new button to
    visit the page the image is hosted on. This means that there are now
    four clickable targets to the source page instead of just two. In our
    tests, we’ve seen a net increase in the average click-through rate to
    the hosting website.
    The source page will no longer load up in an iframe in the
    background of the image detail view. This speeds up the experience for
    users, reduces the load on the source website’s servers, and improves
    the accuracy of webmaster metrics such as pageviews. As usual, image
    search query data is available in Top Search Queries in Webmaster Tools.

Leave a Reply