Da Internet=Male a Internet dono di Dio #papaFrancesco

E’ un bel cambio di paradigma da evidenziare solo le criticità (che non sono poche) di internet ad esaltarne soprattutto gli aspetti positivi!
Papa Francesco in questo modo riesce ulteriormente ad avvicinare i giovani, pur mettendoli in guardia: Internet dono di Dio se offre incontro e solidarietà
la velocità dell’informazione supera la nostra capacità di riflessione e giudizio e non permette un’espressione di sé misurata e corretta
il desiderio di connessione digitale può finire per isolarci dal nostro prossimo, da chi ci sta più vicino
è anche possibile chiudersi in una sfera di informazioni che corrispondono solo alle nostre attese e alle nostre idee, o anche a determinati interessi politici ed economici
La rete digitale può essere un luogo ricco di umanità, non una rete di fili ma di persone umane.
La neutralità dei media è solo apparente: solo chi comunica mettendo in gioco se stesso può rappresentare un punto di riferimento. Il coinvolgimento personale è la radice stessa dell’affidabilità di un comunicatore. Proprio per questo la testimonianza cristiana, grazie alla rete, può raggiungere le periferie esistenziali.

One Reply to “Da Internet=Male a Internet dono di Dio #papaFrancesco”

  1. Pingback: Da Internet=Male a Internet dono di Dio #papaFr...

Leave a Reply