L’Italia non è una nazione europea attrattiva per le multinazionali?

Dal punto di vista delle multinazionali anglosassoni l’Italia è sicuramente tra le ultime nazioni dove aprire la propria sede europea.
Non si parla molto l’inglese, oggi il mercato interno non è certo florido, la burocrazia e le leggi non agevolano l’apertura, …
Di solito l’Italia è uno degli ultimi paesi europei dove le multinazionali si insediano e spesso come ponte per il nord Africa.

E se invece l’Italia diventasse il punto di ingresso europeo per le multinazionali cinesi?
La comunità cinese italiano così forte potrebbe essere un valido supporto.
La recente apertura dell’hub europeo a Milano di Alibaba potrebbe indicare questa strada, speriamo.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *