Categories
news

Transumanesimo: siete pronti?

E’ da tanto che senza discutere eventuali problemi etici stiamo tutti accettando nella vita quotidiana, in quello che ci propinano, senza commentare e/o criticare, il transumanesimo.
Stiamo accettando che l’uomo vada al di là dell’umano al momento motivandolo solo per problemi di salute. Aggiustare, sostituire o potenziare pezzi non funzionanti è all’ordine del giorno trasformando sempre più il corpo umano in uno pseudo robot.
Il potenziamento fine a se stesso è ancora poco accettato e poco utilizzato: sostituire un normale arto con un arto potenziato, un normale organo con un organo potenziato, aggiungere un arto (ad es delle ali) ci potrebbe rendere dei supereroi ma al momento andiamo solo a guardarli al cinema.
Però molti iniziano usano sostanze per potenziare le capacità cerebrali, sostanze per potenziare le capacità corporee (doping), sostanze che fanno andare al di là della fisicità (droghe).

In un simile contesto come si può criticare Peter 2.0?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *