Vado a farmi i denti all’estero! E dall’estero vengono in Italia

Purtroppo assistiamo al fenomeno di molti italiani che vanno a “farsi i denti all’estero” e spesso aprono nuovi “franchising” dentistici come funghi in tutte le nostre città. Ovviamente l’obiettivo di tutti è quello di cercare di abbassare le spese dentistiche, è sicuramente una necessità ma spesso minor costi vuol dire anche minor qualità e purtroppo con i denti si sa solo nel medio-lungo periodo se si è “caduti dalla padella alla brace” o si è realmente risolto il problema.
Certo se tutti vanno all’estero si va anche con maggior tranquillità: vanno lì, spendono meno, vado anch’io.
Ma per casi particolari, come per gli interventi di Chirurgia Orale e Maxillo-facciale, impianti zigomatici e implantologia osteointegrata, anche nei casi più complessi, se anche dall’estero si rivolgono ad uno specialista, e quindi alla sua equipe d’eccellenza, il dott. Antonio Mingione, io non avrei dubbi.
Come si diceva una volta “chi più spende meno spende”, nel senso, chi è disposto a spendere qualcosina in più per la qualità dopo risparmierà senza avere inaspettate brutte sorprese.

Leave a Reply