Władysław Strzemiński e il film Il ritratto negato

Come per i libri vi è una superproduzione di film.
Non è semplice trovare un film nuovo, un film diverso, un film speciale.

Il ritratto negato del regista Andrzej Wajda è un film polacco (di nascita russo di Minsk ma visse ed operò a ?ód?) sull’artista polacco W?adys?aw Strzemi?ski (marito della scultrice Katarzyna Kobro) inviso al regime.

Non lo conoscevo, non conoscevo la sua rilevanza e la sua abilità. Il film è un ottimo punto di partenza.