Alberto Manzi vs Becky G: Non è mai troppo tardi vs mala santa

Non è mai troppo tardi, c’è sempre da imparare.

Oggi ho fatto una video lezione, erano presenti tutti (100%) gli studenti di una classe professionale della bassa veronese.

Era la prima volta dopo settimane che li vedevo che ero in contatto con loro. Ho parlato di argomenti strani, sono partito con la domanda non avreste voglia di tornare a scuola?

Ho spiegato il concetto di autodidatta e da una parte la necessità per tutti di diventare autodidatta e di fare autoformazione e dall’altra l’opportunità, la conquista di andare a scuola e di avere qualcuno che possa aiutarli ad imparare, seguirli nella loro crescita e maturità.

Ho raccontato loro la fortuna di vivere in un mondo tecnologico dove basta volerlo e tutto è disponibile, video corsi, documenti, libri, studi, …

Ho raccontato dell’Italia del dopoguerra dove gli italiani erano analfabeti e non conoscevano l’italiano ma parlavano solo il dialetto.

In una tale realtà arrivò la televisione che parlava in un’unica lingua straniera: l’italiano.

Ho raccontato loro di Alberto Manzi, della sua capacità e di tutti i partecipanti alla trasmissione Non è mai troppo tardi  (del ministero della pubblica istruzione e della RAI) corso di istruzione popolare per adulti analfabeti.

Ho parlato a braccio, a ruota libera cercando di far capire come spesso per apprezzare quello che si ha, che sembra scontato e banale bisogna perderlo.

Questo momento di coronavirus, questa forte esperienza spero possa servire loro per capire quanto erano fortunati.

A fine lezione avevo voglia di ascoltare, di imparare da loro.

C’è sempre da imparare e mi hanno fatto conoscere Becky G

Ovviamente mai sentita!

Mala Santa 130 MILIONI di visualizzazioni!

Alberto Manzi vs Becky G 😉