#jetpack e #bbpress : problemi risolti!

Il recente (ieri) upgrade Jetpack 2.2.3 aveva problemi se installato con bbpress.
Sono stato uno dei primi a segnalarlo nel forum Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/culturet/public_html/wp-content/plugins/jetpack/jetpack.php on line 4534
Io per risolvere il problema feci un roll back alla versione 2.2.2 di Jetpack.
Questa mattina già pronta la versione Jetpack 2.2.4 che risolve ogni problema con giustificazione e scuse!

jetpack.me/2013/04/26/release-jetpack-224/
I want to apologize, firstly, for pushing multiple updates out to you in one day. We’ve been doing our very best over the last several months to make sure that our releases are stable and tested in as many disparate environments as possible.

In this case, a bug cropped up because of an oversight in how we loaded a compatibility file for bbPress in Jetpack. It wasn’t caught in testing, which is unfortunate. This is a good example, though, of how we learn from our mistakes, improve our processes, and do better with the next release.

For those users effected by this, we decided it would be better to release Jetpack 2.2.4 as soon as possible to resolve this issue.

Jetpack 2.0 è una potenza! Ricorda molto l’approccio Google con Blogger

Moltissime le novità di Jetpack 2.0!
L’idea di fondo è obbligare la registrazione in wordpress.com degli amministratori e non per fornire servizi a valore aggiunto seguendo la falsa riga di Google con Blogger.
Ad es.
tramite il tuo utente wordpress.com puoi collegare il tuo wordpress a wordpress.com per le statistische (come con l’utente google puoi collegare il tuo Blogger ad analytics)
tramite il tuo utente wordpress.com puoi collegare il tuo wordpress a wordpress.com per fargli gestire le tue immagini in modo tale da risparmiare spazio disco e banda (come con l’utente google puoi far gestire le tue immagini di Blogger da Picasaweb ora Google+)

E per gli utenti non amministratori che vantaggi ci sono?
Se l’amministratore ha attivato la funzionalità Post by Email (dovrebbe essere attivata di default) registrandosi al sito wordpress.com si potrà postare via email!
jetpack - link account with wordpress

La strategia di sviluppo wordpress sembrerebbe: mantenere un valido core e portare fuori linee di sviluppo ristrette da introdurre in speciali plugin (BuddyPress e bbPress), temi (Twenty Ten, Twenty Eleven, Twenty Twelve) o in collezione di soluzioni come jetpack.

WordPress sta diventando una potenza!