Festa dei Popoli: la presenza di Bassanese non passa inosservata!

Chiedo sempre a Luca Bassanese di inviarmi fotografie dei sui concerti, lui mi manda sempre fotografie artistiche che lo ritraggono con la sua piccola orchestra con le bolle, il megafono, …
Questa volta dalla Festa dei Popoli di San Giorgio delle Pertiche mi ha mandato due fotografie diverse che commenterò in maniera diversa:

Alla Festa dei Popoli anche il bambino ha delle certezze
Alla Festa dei Popoli anche il bambino ha delle certezze

Festa dei Popoli, stiamo aspettando Bassanese con la sua "piccola orchestra"
Festa dei Popoli, stiamo aspettando Bassanese con la sua “piccola orchestra”

P.S. E’ solo bonaria ironia sull’attività di Luca che stimo 😉

Ti senti triste? Fatti aiutare da un clown e Bassanese! ;)

A volte ripenso a quanto si rideva con Fantozzi, film di una tristezza infinita perché spesso ritraevano momenti non esaltanti della vita di ognuno di noi.
Nello stesso modo i clown, se vogliono, invece di essere le persone più divertenti del mondo, possono diventare quelle più tristi.

Ti senti triste? Fatti aiutare dal nuovo video di Luca Bassanese e dal clown Jean Ménigault (in arte Méningue)

Non chiedere nulla che tutto ti sarà dato.

#ViviSuFacebook con crisi di look (sesso e fast food)

Balliamo scatenati al ritmo di Ola ola ola (tu sei Superman, tu hai venduto Peter Pan) di Luca Bassanese con #Superman #PeterPan e #drinkingCocaCola

Mi sembrano ritornati i tempi di Franco Battiato quando in discoteca tutti ballavamo cantando Sul ponte sventola Bandiera Bianca per poi affermare Siamo figli delle stelle, pronipoti di sua maestà il denaro. Avete voglia di mettervi profumi e deodoranti… Siete come sabbie mobili… Tirate giù! Quante squallide figure che attraversano il paese… Come è misera la vita negli abusi di potere!

Con Battiato probabilmente cantavamo vite di altri con Bassanese canteremo vivi su Facebook con crisi di look (nei testi online c’è anche sesso e fast food, sarà un caso?)

facebook.com/lucabassanese.officialsite

Da chi mi faccio portare via? Extraterrestre di Finardi vs Mosca di Bassanese

Oggi ho conosciuto Luca Bassanese, è venuto a trovarmi a casa, abbiamo parlato un po’ di tutto e mi ha lasciato il suo nuovo CD in uscita a giorni.
Lo sto ascoltando. La prima canzone è stranissima C’era una mosca
Inizialmente sembra assurda (era sobrio?) poi ti si stampa e non va più via, poi mi ha fatto emergere dai ricordi Extraterrestre di Eugenio Finardi
Extraterrestre portami via
voglio una stella che sia tutta mia
extraterrestre vienimi a cercare
voglio un pianeta su cui ricominciare

Mi farò portare via dall’extraterrestre di Finardi o dalla mosca di Bassanese?

C’era una mosca che volava piano e si posò proprio lì davanti a me.
Mi disse vieni, prendimi per mano e mi portò via con sé.

La soluzione è tornare per ricominciare!

Extraterrestre portami via
voglio tornare indietro a casa mia
extraterrestre non mi abbandonare
voglio tornare per ricominciare

facebook.com/lucabassanese.officialsite