Quando il selfie ti può uccidere!

Attenzione quando vi fate i selfie, potete rischiare la vostra vita (e quella degli altri).
Mohamed Aslam Shahul, 21, was taking a selfie as a wave crashed against the cliff, causing him to lose his balance and fall into the sea from a height of about six feet. His body was recovered and taken to the local hospital, where he was pronounced dead.
Mashable
Nello stesso articolo si riporta
In August of last year, a couple died while trying to take a selfie on a cliff in Portugal.

Selfie: disturbo o tendenza?

selfie normaleSelfie (scattare proprie fotografie e pubblicarle) è solo un fenomeno di tendenza legato ai nuovi smartphone (o con qualsiasi camera usando lo specchio) o un vero e proprio disturbo mentale?
Come per tutte le cose dipende dall’uso/abuso.
Sicuramente può rappresentare mancanza di autostima, può però essere una forma d’arte (nel 2013 al MoMA Art in Translation: Selfie, The 20/20 Experience).
Sicuramente è stato usato/abusato da divi hollywoodiani, sicuramente è utilizzato/abusato da teenager anche in maniera impropria comprendendo non solo autoritratti di visi ma anche di parti intime (selfie hard).
In ogni caso quasi sempre c’è volontà di stupire, attrarre, esagerare.