La risposta giusta al telemarketing

Da anni cerco la risposta giusta al telemarketing d’assalto.
La loro strategia: telefonare subito dopo pranzo (quando le bambine dormono)
è il signor Fabrizio Pivari?
Le mie strategie:

  • fare l’incavolato o l’irabondo (ma non mi riesci tanto bene)
  • fare l’ironico ma questo non li distoglie certo dal loro proposito
  • ascoltare tutto con interese e poi dire NO!
  • tirare fuori la privacy

Forse oggi casualmente ho trovato la risposta giusta ed educata:
è il signor Fabrizio Pivari?
è una cosa urgente?
Forse nel loro schema questa frase magica implica salutare e chiudere visto che la risposta è stata:
no, grazie e arrivederci