Destra e sinistra, pecore e capre, buoni e cattivi

Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre, e porrà le pecore alla sua destra e le capre alla sinistra.

A destra i buoni e le pecore a sinistra i cattivi e le capre.
Ora mi è chiaro perché la sinistra era la mano del diavolo e la capra una delle rappresentazioni del diavolo utilizzata anche nell’occultismo (bafometto). La pecora ma soprattutto l’agnello il bene.

Amico, come mai sei entrato qui senza l’abito nuziale?

La festa di nozze è pronta, ma gli invitati non erano degni; andate ora ai crocicchi delle strade e tutti quelli che troverete, chiamateli alle nozze.
Amico, come mai sei entrato qui senza l’abito nuziale?

Secondo il costume di quel tempo l’ospite forniva a tutti i suoi invitati, un apposito abito per la cerimonia, che consisteva in un camice bianco, il quale oltre a preservare gli abiti dei festeggianti, li faceva apparire tutti uguali al cospetto del re e dava al banchetto un aspetto di maestosità.
Se l’uomo non l’aveva messo, trascurando l’ordine dato dal re, aveva preferito presentarsi al suo sovrano secondo il suo proprio capriccio.

La vita umana è la vigna?

C’era un uomo che possedeva un terreno e vi piantò una vigna. […]
La diede in affitto a dei contadini e se ne andò lontano. […]
Da ultimo mandò loro il proprio figlio dicendo “Avranno rispetto per mio figlio!”. Ma i contadini, visto il figlio, dissero tra loro: “Costui è l’erede. Su, uccidiamolo e avremo noi la sua eredità!”. […]
Quando verrà dunque il padrone della vigna, che cosa farà a quei contadini?

Giustizia Umana: dai a loro meno

Questi ultimi hanno lavorato un’ora soltanto e li ha trattati come noi, che abbiamo sopportato il peso della giornata ed il caldo.  (Vangelo secondo Matteo)

Non c’è il coraggio di chiedere “dacci di più” (anche perché hanno ricevuto quanto pattuito) ma, per giustizia umana, c’è di chiedere “allora dai a loro meno“.

E’ una tentazione fortissima.

i pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio

Un uomo aveva due figli. Si rivolse al primo e disse: “Figlio, oggi va’ a lavorare nella vigna”. Ed egli rispose: “Non ne ho voglia”. Ma poi si pentì e vi andò. Si rivolse al secondo e disse lo stesso. Ed egli rispose: “Si, signore”. Ma non vi andò. Chi dei due ha compiuto la volontà del padre?
[…]i pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio.

12 legioni di angeli

Rimetti la tua spada al suo posto, perché tutti quelli che prendono la spada, di spada moriranno. O credi che io non possa pregare il Padre mio, che metterebbe subito a mia disposizione più di dodici legioni di angeli.
12 = 22 x 3