Guglielmo Marconi: wireless vs broadcasting e funerali

Non leggo biografie ma dopo aver visto la villa/museo di Guglielmo Marconi ne ho dovuta comprare una (Il ragazzo del wireless), l’ho finita e devo riportare tre passaggi:

Broadcasting (radiodiffusione) non è - secondo me - la parte più significativa delle comunicazioni moderne, in quanto è una comunicazione 'a senso unico'.
Wireless (radio) Un'importanza assai maggiore è legata, a mio parere, alla possibilità fornita dalla radio di scambiare comunicazioni ovunque i corrispondenti possano essere situati, sia nel mezzo dell'oceano, che sul pack ghiacciato del Polo, nelle piane del deserto oppure sopra le nuvole in aeroplano.
in occasione dei funerali (28 luglio 1937), il mondo lo commemorò con un atto eccezionale: tutte le stazioni radio rimasero in silenzio per due minuti nei quali l'etere torno a essere silenzioso come era stato fino all'invenzione di Marconi

Leave a Reply