La generazione di numeri pseudocasuali javascript (xorshift128+) è italiana!

Una funzione fondamentale del linguaggio di programmazione web JavaScript è stata riscritta utilizzando tecnologia sviluppata presso il LAW (Laboratorio di Algoritmica per il Web) del Dipartimento di Informatica dell’Università Statale di Milano.

JavaScript è il linguaggio utilizzato da tutte le pagine web per la creazione di effetti dinamici, ed è alla base del Web 2.0. Un’importante funzionalità del linguaggio è la possibilità di generare numeri pseudocasuali. Le sequenze di numeri pseudocasuali sono fondamentali per generare identificatori di transazioni commerciali, per eseguire certe classi di algoritmi, e per introdurre casualità nei videogiochi: per esempio per estrarre i biglietti di una lotteria o scegliere come distribuire le carte nel poker online.

Fino al mese scorso, le sequenze di numeri pseudocasuali fornite dai browser più comuni (Chrome, Safari e Firefox) erano basate su un algoritmo che poteva creare seri problemi.

Nell’ultimo mese l’algoritmo originale è stato sostituito in tutti i browser da xorshift128+, un algoritmo sviluppato da Sebastiano Vigna, docente presso l’Università Statale. Il codice dell’algoritmo del prof. Vigna sarà quindi installato ed eseguito sulla stragrande maggioranza dei terminali (cellulari, tablet e PC) esistenti.

Leave a Reply