Crescono le ricerche per i Resort italiani

Nuovi dati del gruppo Expedia rivelano che le ricerche effettuate per i resort partner dell’azienda dal 1° febbraio al 15 marzo del 2016, per i soggiorni in programma per i mesi di giugno e luglio, sono cresciute del 35% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Secondo i dati, le ricerche sono cresciute a doppia cifra per molti resort partner italiani dell’azienda. In particolare, un grosso incremento è stato generato dalle ricerche effettuate dai viaggiatori internazionali, come dimostrato dal +35% in Versilia, il +40% della Costiera amalfitana, il +60% a Ischia, il +65% in Salento, il +30% a Olbia e il +30% a Trapani.

Le ricerche dei viaggiatori internazionali per il periodo primavera-estate, infatti, hanno registrato un incremento enorme, come dimostra la crescita di mercati chiave come Stati Uniti (+40%), Svizzera (+125%), Australia (+45%), Svezia (+40%) e Danimarca (+30%).

I dati sono incoraggianti e la domanda è d’obbligo:

Semplicemente Expedia è diventata più interessante per i surfer internazionali e/o propone pacchetti italiani più interessanti o l’Italia è diventata turisticamente più interessante a livello mondiale visti i problemi legati al terrorismo e quindi meno interesse verso mete turche e nord-africane

Leave a Reply