Estendiamo il delta del Po!

Ferrara, quando fa comodo, cerca di allargare il delta del Po verso Ravenna (Cervia) e magari anche oltre.
Se pensiamo quante persone vanno lì in vacanza sarebbe da estendere almeno fino a Pesaro.
Il problema è farli venire anche nella parte veneta (provincia di Rovigo) dove oggi risiede la maggior estensione del delta del Po reale.
Ma se l’Emilia-Romagna gioca da sola limitandosi ad un delta del Po emiliano-romagnolo l’unica alternativa che intravedo è estendere il delta fino a Venezia.
Non ci ha mai pensato nessuno?
Possibile che nel passato per qualche giorno, qualche ramo scomparso non entrasse anche in laguna?

Leave a Reply