Olio di Oliva eccellenza italiana: siamo così bravi a produrre l’olio che ci tocca consumare quello degli altri

Il nostro olio di oliva è una delle perle italiane. Ma tutta questa maestria sarà per noi?

Mi spiego meglio: il primo produttore mondiale è la Spagna, il secondo l’Italia, il terzo è la Grecia, il quarto la Tunisia.
BENE!
Siamo il secondo produttore mondiale!
Ed inoltre lo sappiamo fare buono, non come la Spagna!
BENISSIMO!

Ora mettiamo da parte il nazionalismo.
Quanto ne produciamo?
415 mila tonnellate prodotte nel 2013.
Quanto ne consumiamo?
620 mila tonnellate nel 2013.
🙁
Quindi almeno una bottiglia su tre consumata dagli italiani non è olio italiano, inoltre visto che il nostro è così buono andrà nel mercato US disposto a pagare tale qualità.

Mi piacerebbe sperare che almeno una bottiglia su tre dell’olio prodotto in Italia sia consumato da italiani anche se ho forti dubbi.

Siamo così bravi a produrre l’olio che ci tocca consumare quello degli altri.

P.S. Ho dato una sbirciatina al Rapporto sull’olio di oliva elaborato all’Area Research e Investor Relations di Banca Monte dei Paschi di Siena traendo mie considerazioni personali 😉

Leave a Reply