Tra i giovani le bollicine italiane sono Prosecco e si usano nello Spritz

Tra i giovani le bollicine italiane sono Prosecco e si usano nello Spritz.
Questa la realtà.
Come si sta espandendo la zona dove si bevono di Spritz (prima confinati al Veneto) così si sta espandendo l’utilizzo del Prosecco.
dom perignonMi è capitato più volte a matrimoni di vedere ottimi vini di Franciacorta e del Trentino essere appellati Prosecco dai clienti ed a metà giornata anche dai mescitori (inutile cercare di spiegare non si tratta di un Prosecco ma di un Franciacorta o di un Ferrari o di …).

Ovviamente nel caso di uno Champagne l’approccio è completamente diverso, ci si inginocchia, si sorseggia da solo e si dice sempre buonissimo anche se magari ti verrebbe voglia di sputarlo.
E più è caro, più si sa che è caro e più diventa buono.

Leave a Reply