Google: integrazione motore-mappe

Sabato sfogliando La Voce di Rovigo ed ho letto un articolo di un’azienda locale specializzata in costruzione siti e Internet Marketing.
Non ricordandomi il nome sono andatoo su Google ed ho introdotto Internet Marketing.
Al primo posto questo il mio blog Internet marketing (webmarketing) (non sarà molto contento il mio cliente Madri che per queste chiavi è secondo) e la nuova società di Rovigo?

Ho quindi affinato la ricerca: internet marketing rovigo mi sono imbattuto in alcune sorprese che potrete vedere nell’immagine.

  1. introducendo come chiave anche una città Google fa vedere al primo posto i primi 3 risultati forniti da Google Maps
  2. Pivari.com è primo in Google Maps per la chiave internet marketing
  3. Pivari.com non dovrebbe essere in Google Maps visto che non è presente in Pagine Gialle
  4. Pivari.com è prima anche in Google (anche se in questo caso è come se fosse quarta dopo i tre risultati di Google Maps

Sto ancora cercando l’azienda locale 😉

Ettore Ferrari: Monumento equestre a Garibaldi

Fotografando, in piazza Garibaldi a Rovigo, l’imponente Monumento equestre a Garibaldi di Ettore Ferrari ho notato una strana sequenza di lettere maiuscole.
Pensavo si trattasse di una data con numeri romani (MMDCXLIX), ma per i miei ricordi liceali MMDCXLIX corrisponde a 2649.

Chi è in grado di risolvere il mistero?

Ettore Ferrari: Monumento equestre a Garibaldi. Rovigo, piazza Garibaldi
MMDCXLIX 2649

Mario ha detto…
La data incisa sulla base e in notazione AUC (Ab Urbe condita), dalla fondazione di Roma (753 AC).
Percio’ 2649-753=1896 anno dell’inaugurazione del monumento.

😉

Blogger: limite per gli autori?

Ho appena avuto una spiacevole sorpresa con blogger relativamente al mio blog www.comunicado-prensa.com (uno dei principali portali in lingua spagnola per comunicati stampa): sembra che vi sia un limite di 100 autori (anche se il blog ne ha circa 150)!
Ecco l’immagine con la descrizione dell’errore
Blogger limite 100 autori

Una nuova rivoluzione informatica: Flash 10!

Flash è già leader incontrastato per tutte le piattaforme video, è lo standard de facto. Anche per i minigiochi internet non ci sono alternative.
E con il prossimo Flash 10?
Incredibile supporto 3D! Segnerà la fine di Second Life (e degli altri metamondi) come Internet 3D?
Incredibile supporto del testo in tutte le lingue!
Incredibilmente più veloce (la televisione via internet ha bisogno di velocità e qualità).
API video.

Guardatevi i video:
http://labs.adobe.com/technologies/flashplayer10/demos/

P.S. Perché rivoluzione informatica e non solo internet?
Non dimentichiamoci di AIR!

Scrivere applicazioni web 2.0 senza installare software!

Cosa scegliere per scrivere applicazioni web 2.0?
Ruby on Air o altri framework?
NO!

Se con il web 2.0 si sta passando dal software client al software Internet la prossima tappa è passare dal software server al software internet!

Ovvero per sviluppare applicazioni web complesse non bisognerà più pensare ad installare e configurare software sul proprio web ma solo ad utilizzare e mettere assieme software disponibile su internet.

Xefer (www.xefer.com) è un esempio già disponibile delle potenzialità già offerte oggi.
Per gli utenti xefer è semplicemente un’applicazione internet ma analizzando i pezzi è composta di tre applicazioni disponibili su internet e non installate sul server in questione.
Tramite Yahoo Pipes si estraggono dati da Twitter (utilizzando le API messe a disposizione) e le si forniscono a Google Chart API per avere una visualizzazione dell’output a grafici!

Venezia insegna

Venezia è una vera città d’arte.
I turisti estasiati girano in massa per calli, campi e campielli.
Lo sguardo sempre in alto e avanti per scoprire scorci ancora non visti e fotografati e …
Splash!
Il patatrac, giornata rovinata (anche se credanza popolare dice che porti fortuna).
Cani randagi? Padroni maleducati!

Spero che presto tutti i comuni d’Italia abbraccino la campagna veneziana “Tieni pulita la città

Venezia: Tieni pulita la città

Devi raccogliere gli escrementi del tuo cane dalle aree pubbliche
Sanzione amministrativa per i trasgressori da euro5,00 a euro50,00
articolo 23 del Regolamento del Servizio Veterinario comunale

A Dio piacendo

La morte e Dio non esistono più!

La morte e Dio non esistono più!
Sono stati occultati dalla vita quotidiana.
Si muore ma non si vede e non si deve vedere.
Se si deve vedere e sapere deve essere almeno un evento di cronaca nera di ferocia inaudita o un disastro. In ogni caso, purtroppo, sembra sempre più un film già visto troppe volte.

E Dio?
Chi ne parla più? Chi ne scrive più? E’ diventato difficile sentire anche le bestemmie.
Dio è relegato solo in ogni persona e per tempi sempre più ridotti.
Anche buona Domenica (il giorno del Signore) si è trasformato in buon weekend.

Nel parlato quotidiano non esiste una frase simile a Insha’Allah per un mussulmano.
A Dio piacendo nel senso si avvicina ma penso di non averlo più sentito dire da tantissimo tempo.

Per questo cercherò di chiudere il prossimi post con
A Dio piacendo.

La Bella Epoque a Palazzo Roverella

Oggi finalmente ho trovato il tempo di visitare l’evento 2008 di Rovigo: la mostra La Belle Epoque a Palazzo Roverella.
Premetto, avevo poco tempo e sono andato con Irene (6 anni e mezzo) e Livia (quasi un anno).
Prima cosa positiva: le bambine non pagavano e io rientravo in uno dei numerosi gruppi che avevano diritto a pagare ridotto.
In tre sette euro, avrei speso di più in un qualsiasi bar.

Purtroppo la bambina piccola l’ho dovuta tenere tutto il tempo in braccio, ero venuto in bicicletta e non esiste come all’IKEA un servizio di noleggio (gratuito) del passeggino o un posto dove lasciare i figli (in Italia penso di non aver mai trovato tali servizi in mostre/musei, forse all’estero).

Sinceramente, ho apprezzato i pittori più innovativi come Cavaglieri (il dipingere materico) e Cominetti (il dipingere con linee), i pittori che facevano intravedere, pur rimanendo figurativi, l’affacciarsi di qualcosa di veramente nuovo.

Uscendo ho visto un pezzo della pinacoteca che mi ha particolarmente colpito ed ho chiesto se fosse possibile fotografare.
FOTOGRAFARE?????

Pazienza, vuol dire che vi proporrò questa foto fatta al Peggy Guggenheim di Venezia di mia faglia con il suo Jackson Pollock preferito!

Scheduler in Blogger!

Finalmente Blogger ha il suo Scheduler!
E’ ora possibile non solo cambiare la data di un post ma soprattutto introdurre un post e fare in modo che venga publicato nella data prefissata.

I post schedulati saranno evidenziati nella parte Edit Posts come Scheduled

Blogger scheduler

Qui l’annuncio ufficiale.

Vedi come arrivare a destinazione con StreetView

Oggi è facile conoscere la strada per arrivare ad una destinazione prefissata. Si inserisce il punto di partenza ed il punto di arrivo e si seguono le indicazioni fornite.
Sarebbe ancora meglio se si potessero vedere (per memorizzare) alcuni punti di riferimento (un incrocio, un tunnel, un albergo, …).
Ecco come StreetView di Google Maps viene in aiuto!

[youtube]dgJSXrkwshg[/youtube]