raccolta deiezione canine

raccolta deiezioni canine

Sono una persona civile, è mezz’ora che giro con la merda di cane nel sacchetto e non so proprio dove buttarla: nel secco? nell’umido? certo non nella raccolta deiezione canine!

Non siamo ipocriti e chiamiamo le cose come sono!
PATTUMIERA PER MERDA DI CANE
Se si preferisse usare un italiano meno strong escrementi o feci mi sembrano almeno più utilizzati e comprensibili.

ps in internet ho trovato anche Come smaltire la pupù dei nostri cani

chi raccoglie … semina civiltà

chi raccoglie ... semina civiltà

chi raccoglie … semina civiltà
Evviva!

Cosa? Dal disegno è evidente: cacca di cane (merda di cane).
Potrebbe sembrare una indicazione appropriata.
La domanda però sorge spontanea: e chi non raccoglie?
Sinceramente anche la risposta:

chi raccoglie … semina civiltà
chi non raccoglie … semina merda

I marciapiedi sono pieni, grazie

Remo Brindisi: centenario della nascita

Remo Brindisi: il 2018 è l’anno del centenario della sua nascita visto che nacque a Roma il 25 aprile 1918.
Quello che spesso non si sa è che morì nella sua casa museo a Lido di Spina (Comacchio) dove trascorse gli ultimi anni.
In occasione del centenario sono numerose le iniziative al Museo Alternativo Remo Brindisi.
Inoltre a Comacchio, nella Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Bellini, vi sarà la mostra Remo Brindisi: Le inquietudini di un secolo
Penso sia una valida occasione per vedere la casa museo del lido di Spina, è meravigiosa.

ps Anche mio padre nacque il 25 aprile.

Alessandria: la capitale mondiale del cappello maschile Borsalino

Alessandria è tra le poche città italiane che non verrebbe in mente di visitare. Ci sono passato sempre vicino ma non mi sono mai fermato.
A volte mi è capitato di andare a vedere città anche meno importanti ma quando abitavo in Piemonte due erano i posti, con i relativi abitanti, da tenere “distanti”: i cuni (di Cuneo) e i mandrogni (di Alessandria).
Ho appena scoperto che Alessandria è stata la capitale mondiale del cappello maschile grazie a Borsalino.

La prossima volta che passerò per Alessandria mi fermerò a visitare la città.

Smartphone e sillyperson, sillyphone e smartperson

sillyphone nokia vecchioChe tutto il mondo abbia un phone intelligente e lo utilizzi da 5 ore in su per fare videogiochi, whatsapp, instagram e facebook mi lascia molto esterrefatto da pensare smartphone utilizzato da sillyperson.
Per questa ragione ho deciso di utilizzare un phone stupido sperando nell’opposto sillyphone utilizzato da smartperson.

Tatuaggi in tutto il corpo + la pianta del piede!

vero cuoioSpiaggiato come una balena sul suo lettino lungo la passerella, il corpo tappezzato di tatuaggi.
Potrebbe sembrare uno dei tanti, ma noto che ne ha uno anche sulla pianta del piede.
Inusuale ma non impressionante come un tatuaggio sul volto.

Guardo con più attenzione: il tatuaggio è il simbolo di VERO CUOIO!

Pomodoro: maggiori produttori e esportatori al mondo del pomo d’oro

pomodolo olandese
pomodolo olandese

L’Italia è il principale produttore in Europa di pomodoro, ma non lo esporta!
L’Olanda è il secondo esportatore di pomodori al mondo, mi verrebbe da dire li fanno così buoni che preferiscono esportarli.
Qualche domanda però bisognerebbe farsela.
L’Olanda fa un formaggio e lo esporta in tutto il mondo. Per patate e cipolle è il maggior esportatore al mondo, per i pomodori il secondo.

Mangiare italiano nell’Alibaba Xixi Campus

mangiare italiano, Gusto Italiano, Alibaba, Hangzhou, Cina

Alibaba spero inizi ad essere ben conosciuto anche in Italia.
Il Campus Xixi di Hangzhou è una struttura immensa realizzata dallo studio di architettura Hassell che rappresenta un caso aziendale di studio in tutto il mondo e di conseguenza una meta turistica rilevante.
In questa incredibile struttura è ora presente un corner italiano, Gusto Italiano,.
Utilizzando i maggiori brand del food made in Italy, Gusto Italiano è in grado di fornire un servizio di qualità incentrato su pasta, pizza, gelato, pasticceria e caffetteria.

Evviva il food made in Italy!

Accelerando di Charles Stross

Accelerando, Charles Stross

Accelerando, Charles StrossAccelerando di Charles Stross va letto.
Non è facile da leggere e non scorrevolissimo ma rappresenta la nuova frontiera della fantascienza tech.
Non è facile immaginare il futuro tra 20-50 anni. L’evoluzione informatica/internet e la con seguente evoluzione umana. Va letto!

P.S. Curiose alcune traduzioni: DMZ con ZDM e Trojan con troiano.