Categories
sport

Articoli nella stampa locale sulle medaglie ai regionali di fioretto di Irene

Quando c’è la notizia e ci sono le immagine la stampa locale è un ottimo mezzo di comunicazione.

Questa la notizia:

Centro Scherma Rovigo: argento e bronzo ai regionali con Irene Pivari

Domenica 10 novembre 2019 a Vicenza si sono svolti i campionati regionali veneti maschili e femminili di scherma, solo per le specialità (armi) sciabola e fioretto.
In Veneto sono presenti tra le migliori palestre (sale d’armi) d’Italia, di conseguenza tra i migliori atleti.
Anche il Centro Scherma Rovigo, nato nel 1984 grazie al maestro Giovanni Casotto, aveva una sua rappresentanza guidata dal maestro Leszek Martewicz, plurimedagliato e campione mondiale con la nazionale polacca.
In questa speciale occasione l’atleta Irene Pivari, a pochi giorni dal compimento della maggiore età, è riuscita a conquistare la medaglia di bronzo ai campionati veneti assoluti di fioretto e la medaglia d’argento ai campionati veneti di categoria (giovani).
Dopo una partenza non scoppiettante nei gironi eliminatori dove l’atleta di Rovigo era riuscita a vincere 3 delle 5 prove, nella fase ad eliminazione diretta Irene è riuscita a prendersi la rivincita fermata due volte solo dalla fiorettista, più volte convocata in nazionale cadetti, Eleonora Berno.
La seconda sfida, dopo essere stata anche in vantaggio, la vedeva ancora in parità 12 a 12. Solo nel finale ha ceduto 15 a 12 alla maggiore esperienza dell’avversaria.

Queste le principali pubblicazioni:

Categories
aziende

Non fumo, lo condanno ma fumerei yesmoke

Non fumo, vorrei che nessuno fumasse se non per reale scelta personale e ben conscio delle possibili conseguenze ma, se dovessi fumare, fumerei yesmoke.

Queste le conclusioni a cui sono giunto dopo aver visto oggi su Prime Video il documentario SmoKings.

Davide contro Golia, una sfida contro le multinazionali di un settore così delicato come quello del tabacco.

Se dovessi a breve tornare a Torino con la famiglia mi piacerebbe poter andare in visita alla fabbrica.

Categories
tech

Robot -> uomo vs uomo -> robot

Nella fantascienza che leggevo da ragazzo spesso i robot erano fatti così bene che non si accorgevano di essere robot, pensavano di essere umani e/o quando si accorgevano di non esserlo volevano diventarlo, lottavano per diventarlo.

Pinocchio 3000 è identico: un robot bambino che vuole diventare bambino reale. Ma oggi corrisponde alla realtà?

I bambini e gli adulti a me sembra che vogliano diventare robot.
O meglio vorrebbero diventare Dio o almeno supereroi.
Ma analizzando i superpoteri oggi potremmo ottenerli semplicemente robotizzando alcune parti umane.

Ad esempio la supervista è già possibile con occhi bionici che mettano assieme cannocchiali, microscopi, visori infrarosso, …
La superforza, correre velocissimi, … è già possibile con arti bionici superpotenziati. Mi viene in mente un libro di fantascienza degli anni ’60 dove bambini venivano appositamente amputati per potergli installare arti bionici.
La superintelligenza (e la supermemorizzazione) è già possibile con supercomputer e l’intelligenza artificiale.

Ci rimangono i sentimenti. Siamo sicuri?

Da sempre l’uomo vorrebbe il supercoraggio, è già possibile se non c’è timore del proprio corpo, basterà quindi trasformare il nostro corpo in artificiale, in sempre riparabile.

Categories
turismo

Cultura e vestigia vs G-SPOT

La forza dell’Italia nel mondo, dal punto di vista degli italiani, è la cultura e le vestigia del passato. Siamo da questo punto di vista la nazione più ricca al mondo, siamo la nazione con in proporzione il maggior numero di siti UNESCO, siamo …

E le altre nazioni non hanno turismo, non sono attrattive?
I turisti scelgono le nazioni dove andare a spendere i loro soldi sicuramente anche per altri motivi.
Pensate quante persone vanno ad Orlando!

E la comunicazione? Sarebbe bene ringiovanire anche quella. Forse non è nello stile italiano seguire l’esempio di Vilnius con il suo motto The G-SPOT of Europe (Nobody knows where it is but when you find it – it’s amazing). E’ però importante non perdere treni in un periodo favorevole dove i nostri rivali hanno problemi di ordine interno o attentati.

Categories
tech

Eterna giovinezza vs eterna vecchiezza (vecchiaia)

Ci sarà una ragione se da sempre si cerca la fonte dell’eterna giovinezza (Erodoto) ed oggi si cerca di arrivare all’eterna vecchiezza (vecchiaia) o al giovanilismo.

Ho la faccia vecchia, la tiro,
ho membra fuori uso, le aggiusto o le sostituisco,
sport o movimento fisico sempre e se possibile estremo, non bocce o biliardo, ma maratona, sci, tennis e se fosse possibile calcio, basket, …, pugilato, full contact, triathlon, …

Categories
film

Pinocchio 3000

Ho visto Pinocchio 3000, il robot che diventa bambino.
E se il bambino volesse diventare robot?

Chi oggi, forse fino a qualche anno fa era peccato, non vorrebbe un corpo sempre giovane (e non solo il corpo), un corpo potenziato, organi eterni o sostituibili, un cervello in grado di funzionare più velocemente, di ricordarsi tutto, di …

Categories
news

Rotary: quale il modello giusto?

Il Rotary in Italia sta cambiando ma non è semplice identificare il giusto modello di club che risulti attrattivo anche per soci nuovi e soci giovani.

In Italia lo scopo dei club spesso sembrano le conviviali dove amichevolmente a cena si ascoltano importanti relatori e ci si conosce tra soci ed invitati dei soci. Spesso i caminetti, che dovrebbero essere i momenti operativi, non sono molto frequentati.

In alcuni stati esteri dove ho avuto la fortuna di essere ospitato, spesso non esistono le conviviali e i relatori oppure sono eventi rarissimi ed importantissimi. I ritrovi sono solo tra soci e sono frequentatissimi.

I due modelli/approcci hanno vantaggi e svantaggi interessanti.

Dove alla base c’è solo il ritrovo tra soci, le rette annue sono bassissime, c’è vera selezione tra i soci e c’è obbligo di frequenza. Ovvero non c’è una retta elevata che potrebbe bloccare i giovani, i soci non sono molti, ben selezionati, obbligati a partecipare previa esclusione, gli incontri sono operativi e lo scopo è di diventare una intellighenzia locale, in grado super partes di influenzare scelte e politiche. La liquidità necessaria non viene attinta dalle rette ma recuperata esternamente in base alle necessità dei vari progetti.

L’approccio italiano è invece meno operativo e più famigliare. Spesso vengono coinvolti consorti e amici. I progetti spesso non vengono costruiti contribuendo a progetti terzi a volte anche senza influenzarli. La liquidità per i progetti è dovuta a soci poco presenti.

Categories
fotografie

Trasformare lo smartphone in una macchina fotografica da creativo

Penso che questo sia ‘intento della nuova app di Adobe Adobe Photoshop Camera, riuscire a trasformare la macchina fotografica di uno smartphone in uno strumento immediato di creatività. Non solo qualche filtro per giochetti instagram ma uno strumento semplice e professionale in grado con l’Intelligenza Artificiale (Adobe Sensei) di semplificare il lavoro di creativi in mobilità.

Categories
scienza

Il rap della scienza

L’anno scorso insegnai mezzo anno scolastico all’ENAIP di Rovigo.
Tra i ragazzi in un corso di meccanici auto avevo un ragazzo appassionato di RAP in grado di fare battaglie di rap, in grado di improvvisare (freestyle).

Gli chiesi. saresti in grado di fare un rap sulla scienza?

Ecco il suo testo scritto in pochi minuti:

La scienza
non è mai troppa non ci rimani senza
come un fumatore in astinenza
è una materia dove chi non pensa
rimane con l’ignoranza
e la costanza di non vedere e perdere il senso della distanza
l’incoscienza di non impararla e ritornare al punto di partenza
Il pensiero dell’indecenza
ti da una sicurezza

Categories
wordpress

WordPress 5.3 RC2: stabile!

Sono settimane che provo la versione di wordpress 5.3 prima in beta ora già alla RC2.
E’ molto stabile, i plugin installati sembrano funzionare tutti perfettamente.
Mi devo abituare un po’ al nuovo tema 2020 ed a tutti i nuovi blocchi dell’interfaccia grafica per l’introduzione dei post.