Favevi i fatti miei!


Mio articolo da ICTblog

E pensare che fino ad oggi abbiamo sempre detto: fatevi i fatti vostri!
Ma quello era il passato.
Oggi è di tendenza dire fatevi i fatti miei ed internet non poteva essere da meno.
Ecco quindi un’incredibile applicazione web 2.0 che ci può dare tecnicamente una mano a divulgare i fatti nostri: Twitter.

Io ho creato subito un utente ed eccovi la mia pagina.
Ora approfondiamo la tecnologia per riempire la pagina di fattacci nostri.
Il modo più tradizionale e scontato un’interfaccia web. Attenzione il servizio da l’impressione di essere nato in qualche cantina (come MS, Apple, HP, …?) e visto il successo incredibile ottenuto spesso è lento quindi suggesco di utilizzare altri metodi.
Avendo a disposizione una connessione internet si possono usare dei tool di IM (Instant Messaging).
Skype non è al momento supportato. Io ho scelto Gtalk.
Dovrete chattare con un utente twister@twister.com dove il primo messaggio dovrà essere ON per iniziare e OFF per terminare.

Se non avete a disposizione una connessione internet potrete utilizzare gli SMS.

Fate conoscere al mondo tutti i fatti vostri!

P.S. Se proprio non riuscite a renderli pubblici potete limitarli ad una ristretta schiera di amici.

Link: Twitter

Leave a Reply