Impossibile parlare a fotografi dopo Maurizio Galimberti

L’ “amico” Angelo Cucchetto mi disse ti metto dopo Maurizio Galimberti così ci sarà molta gente. Vero, sicuramente vero se avesse solo parlato, inoltre aveva citato la poesia polaroid di Nichi Vendola. Non ci sarebbero stati problemi. La notte barricata nel tuo cuore. Occhi tupamaros che piangono gocce di chemio E di rimmel. Questa donna che spacca il muso Pure agli angeli.

Invece l’ultima mezz’ora ha sfoderato una performance 5×5!

fotografi fotografano il fotografo Maurizio Galimberti performance di Maurizio Galimberti 5x5

Ho provato a sfoderare le tematiche più strampalate, le strategie più strane e sconosciute per far conoscere le proprie fotografie in internet. Quasi impossibile riportarli sulla terra. Ho avuto la conferma da un fotografo matrimonio Roma che mi guardava con una faccia stralunata che diceva “cosa ci vuoi raccontare dopo Galimberti?Aveva ragione.

Devo inoltre ammettere che anche nel confronto fisico non mi basterà la prossima volta vestirmi di nero e cercare di fare un’espressione da tenebroso. 🙁 Fabrizio Pivari e Maurizio Galimberti a Visiva, Roma

A Visiva dopo Maurizio Galimberti durante il Photographers Days: Il mondo visto da lassù e dall’altezza che preferisco

Photographers Days Roma 2013Dalle le 18 alle 20 sabato 26 ottobre nella sede di Visiva a Roma, dopo lo shooting show di Maurizio Galimberti, nella manifestazione Photographers Days vi sarà il mio intervento
Il mondo visto da lassù e dall’altezza che preferisco
L’intervento riprenderà le tematiche già affrontate al Chianti Star Festival puntando l’attenzione solo sull’aspetto fotografico (immagini).
Questi i punti essenziali dell’inttervento:

  • L’evoluzione fotografia e tecnologica per permettere a qualsiasi uomo di vedere e immortalare Il mondo visto da lassù e dall’altezza che preferisco.
  • La semplicità e velocità di fotografare qualsiasi cosa e di condividerla con terzi tramite il connubio fotografia-internet.
  • La complessità e la lentezza per far emergere nel marasma i propri messaggi fotografici soprattutto in internet (metodologie di seo-fotografia e di social-fotografia).

Qui l’intero programma di Photographers Days