Prima Guerra Mondiale: l’orgoglio dell’uccisione del nemico

Ho trovato questa immagine in un cartellone sulla prima guerra mondiale.
La trovo di una crudeltà e di un realismo incredibile: in posa orgoglioso dell’uccisione di un nemico, come un cacciatore dell’uccisione di un leone.
In posa, pugnale in mano, sguardo alla macchina fotografica e linguetta fuori.

dopo l'uccisione di un nemico, giugno 1918
in posa, orgoglioso dell”uccisione di un nemico, giugno 1918

Leave a Reply