Arte contemporanea nel Delta del Po

Nel Delta del Po veneto (provincia di Rovigo) ci sono quattro sulture di arte contemporanea di Simon Benetton, Marino Di Prospero, Cynthia Sah, Giuseppe Rizzi.
Se avete in mente di fare una giornata (o più nel delta) per arrivarci dovrete passare vicino ad almeno una delle quattro. Prendetevi qualche minuto per vederla.
Vi segnalo che nel nuovo pinteressante portale itineritaly.it vi è un micro itinerario dedicato a queste quattro sculture con tutte le informazioni necessarie.
itineritaly.it
Le mie impressioni sulle quattro opere: purtroppo non sono ancora riuscito a vedere quella di Cynthia Sah ma immagino che con lo sfondo del mare sia tra le più belle.
Assolutamente da vedere quella di Simon Benetton che ha come sfondo uno spendida campagna e vicino il bel Museo della Bonifica.
Quella di Giuseppe Rizzi purtroppo non è ambientata in un posto che ricorda il Delta (parcheggio di un albergo sulla Romea) ma merita di essere vista da vicino o meglio da sotto.
Quella di Marino Di Prospero è bella ma personalmente non mi trasmette le stesse emozioni delle precedenti. Chiedendo in paese ho fatto fatica a trovarla. Il contorno era trasandato (erbacce).

Migrazioni

Migrazioni è una bellissima scultura di Marino Di Prospero a Rivà di Ariano nel Polesine (RO)
Marino Di Prospero
Non è semplice da trovare (anche se basterebbe dire che facendo la romea da Ravenna in direzione Venezia dopo Mesola attraversato il Po di Volano si è a Rivà), non è facile capire che si è nel Parco del Delta, inoltre nonostante il monumento sia recentissimo sa già di trascurato ma merita di essere visto.