Da Mantova in bicicletta: incrocio EuroVelo 7 – EuroVelo 8 e nuova pista ciclabile per Grazie

Ieri volevamo fare la pista ciclabile da poco inaugurata Mantova – Grazie per visitare il Santuario della Beata Vergine delle Grazie (Curtatone).
Non ero riuscito a trovare delle mappe, l’ufficio informazioni di Mantova sabato mattina era sempre impegnato, ho trovato con fatica un unico posto per il noleggio biciclette che chiudeva dalle 12.30 alle 14.30.
Siamo riusciti a partire tardi, siamo arrivati tardi.
Abbiamo trascorso le due ore per attendere la riapertura a Mantova.
Abbiamo scoperto piazza Virgiliana, magnifico polmone verde nel cuore della città
monumento a Virgilio, Piazza Virgiliana, Mantova
quindi siamo andati verso il negozio di noleggio in viale Piave. Nell’attesa dell’apertura abbiamo trascorso mezz’ora nel relativo parco. Il parco di viale Piave, confrontato a piazza Virgiliana, non faceva certo una bella impressione. Parco periferico, frequentato soprattutto da non italiani, vasca centrale recintata, monumento alla resistenza, piante più giovani, …
Invece guardandolo con più attenzione, in altro orario il parco merita una visita.
Si accede al parco attraverso una bella scalinata a scendere, la vasca in effetti è una splendida fontana (era solo spenta), il monumento alla resistenza ha una bellissima statua in bronzo. Infatti cercando con attenzione ho scoperto che la statua è Renato Marino Mazzacurati e sicuramente anche il progetto del parco era di un valido architetto.
monumento alla resistenza, giardini di viale Piave a Mantova
Prese le biciclette abbiamo costeggiato il lago superiore ed iniziato a puntare a Grazie. All’inizio la ciclabile è lungo una strada ad elevato scorrimento, tutto al sole. Ci siamo preoccupati, erano le 15 e faceva molto caldo. Abbiamo chiesto e ci hanno detto che la ciclabile continuava così lungo la strada (non conoscevano l’esistenza della nuova ciclabile). Siamo tornati indietro ed abbiamo imboccato la EuroVelo 7.
Al bivio volevo andare a Bosco Fontana Marmirolo ma non essendoci i chilometri indicati non mi fidavo (era vicinissimo) .
EuroVelo 7 tra Mantova e Peschiera
Siamo arrivati a Soave Mantovano, ci siamo rifocillati nel paese e siamo rientrati a Mantova.
Al noleggio bici ci siamo mangiati le mani. Il gestore ci ha descritto la bellezza della nuova pista ciclabile Mantova – Grazie tutta vicino al Lago Superiore, la bellezza del Santuario della Beata Vergine delle Grazie (Curtatone), la possibilità di rientrare a Mantova con un battellino elettrico con pochi posti ma che carica anche le bici, …
La prossima volta …

Spero che queste note possano servire ad altri sprovveduti, .ma forse non solo per colpa nostra, come noi

Leave a Reply