Il mercato tedesco è il maggiore al mondo per quanto riguarda il cicloturismo: ADFC e FIAB

Interessantissimo il post di FIAB I tedeschi in bicicletta desiderano fare turismo in Italia dove si esamina il rapporto annuale ADFC tenendo in considerazione che il mercato tedesco è il maggiore al mondo per quanto riguarda il cicloturismo. Interessanti nuovi fenomeni specifici del cicloturismo come il FlixBus, Bett und Bike (Albergabici), German Cycling Embassy, guide […]

Pedalando sugli argini dell’Adige: Verona vs Rovigo

Oggi ho pedalato sugli argine dell’Adige (destra Adige) da Badia Polesine (Rovigo) a Villa Bartolomea (Verona). Quando finisce la provincia di Rovigo, in prossimità del ponte della Rosta (in effetti una diga) metà rodigino e metà veronese si nota subito la differenza. L’argine dell’Adige diventa una vera pista ciclabile attrezzata. Si vedono molte persone passeggiare, […]

Le vie d’acqua importanti per l’Europa ma non per l’Italia come piste ciclabili

La storia insegna, da sempre le vie d’acqua sono state le più sicure e veloci e non solo la navigazione sottocosta ma soprattutto la navigazione fluviale, fino al punto di costruire canali ovunque. Poi, in Italia, le vie d’acqua sono state abbandonate o quasi. Sembrava che la riscoperta avvenisse grazie alle biciclette e alle piste […]

Bici d’acqua: quante se ne sono viste, ma quella giusta mai

Da uomo d’acqua, da amante del kayak, ho sempre pensato che se fossero riusciti ad inventare una vera bicicletta d’acqua … Con le stesse caratteristiche di una bicicletta di terra, leggera, stabile, salti su e vai. Altro che barca a vela, windsuft, kayak, … In tanti ci hanno provato ma al momento non ho visto […]

Cicloturisti stranieri incrociati per la prima volta sulla ciclabile Adige-Po

Domenica ero sulla ciclabile Adige-Po all’altezza del mulino Pizzon e stavo rientrando verso Rovigo. Per la prima volta ho incrociato 4 cicloturisti stranieri, penso tedeschi. 3 uomini e 1 donna, con super bici, super accessoriate con sacche. Andavano come treni. Ovviamente si erano documentati, li ho salutati, mi hanno risposto un po’ come fanno i […]