Col passo stanco del pellegrino

Col passo stanco del pellegrino è uno splendido brano che mi mette voglia di mettermi in cammino
L’ho conosciuto per merito di uno splendido video realizzato per il Festival Biblico di Rovigo 2017 (Felice chi ha la strada nel cuore) dalla Associazione Parkinson Rovigo & Amici ONLUS.
Organista Antonella Pavan, tenore Kou Hefei, arrangiamento congiunto, lo riporto qui “scorporato” per farvelo meglio apprezzare

Col passo stanco del pellegrino,
Signor, io vengo incontro a te;
non c’è più il sole sul mio sentiero,
e Te non vedo accanto a me.
Ti prego dammi un po’ di luce;
son tanto stanco di vagar.
Ravviva in me la dolce speranza
del mondo nuovo che verrà.

So che il mio gemito raggiunge il cielo,
e che il mio pianto ha un’eco in te;
lassù io vedo il dolce lido
della beata eternità.
Signore, dammi la costanza
Di camminare fino a te;
fa ch’io combatta nella certezza
del premio immenso che ne avrò.

Già vedo il termine del mio cammino,
ho gioia e pace nel mio dolor;
non son più solo, non son più triste,
poiché c’è Dio accanto a me.
Egli è venuto e mi accompagna
Lungo la strada di Emmaus;
più non mi turba il mio destino
poiché il Signore è qui con me.