io canto così come la grazia, come lo stato di grazia mi ispira

Se leggo e ascolto, leggo e ascolto per imparare, per nutrimi, ma naturalmente creando poi quel distacco perché la personalità non sia alterata. Perché il dovere più grave, più delicato di ognuno di noi è quello di conservare integra la propria coscienza, essere sinceri. Perché se son famoso, almeno mi sia concesso, son famoso perché […]

Beatitudini del politico e La buona politica è al servizio della pace

Beato il politico che ha un’alta consapevolezza e una profonda coscienza del suo ruolo. Beato il politico la cui persona rispecchia la credibilità. Beato il politico che lavora per il bene comune e non per il proprio interesse. Beato il politico che si mantiene fedelmente coerente. Beato il politico che realizza l’unità. Beato il politico […]

Sazio di vita (sazio di giorni)

In un’epoca di abbondanza, come quella odierna, la sazietà ha spesso una connotazione negativa, quasi un abuso, quasi associata all’ingordigia. Cerchiamo di immaginare il termine in un’epoca di stenti, di fame, mangiare a sazietà voleva dire essere riusciti a mangiare quanto basta ed essere soddisfatti per essere riusciti a soddisfare un’esigenza primaria. In questa ottica la morte di Abramo nella Genesi è quanto […]

La ricerca dell’eccezionale distrugge il procedere quotidiano

Dopo l’aggiudicazione di un’asta di Sotheby’s la tela di Banksy “La bambina con il palloncino” (Girl With Balloon) si autodistrugge, sfilandosi dalla cornice e triturandosi automaticamente. L’arte sempre più ricerca l’eccezionale e lo stupore e più stupisce più viene premiata. Questo sembra il motto del vivere contemporaneo, se riesci a stupire avrai successo, ma questo […]

Esseri viventi di serie A, B e C

Gli esseri viventi sono sempre stati divisi in 3 macro sezioni: l’Uomo (serie A), gli animali (serie B), le piante (serie C). Questo primato dell’uomo si sta sempre più affievolendo ed alcuni animali domestici stanno diventando figli dedicando loro quasi le stesse attenzioni. I vegani non mangiano carte animale e nessun prodotto animale (latte, miele, […]

Imparare a non credere da credente

Da pubblicità regresso di Roberto Pecchioli la più grande vittoria: ciò che accade è ineluttabile, un destino, un dato di natura previsto dal Progresso, confinando pensiero critico, dissenso, ribellione nel recinto dell’anacronismo e dell’ignoranza. Occorre imparare a non credere, fondare, come esortava Giuseppe Prezzolini, una sorta di Società degli Apoti, quelli che “non se la […]