Il 15% degli italiani soffre di disturbi alimentari, il 31,7% è in sovrappeso, il 49,2% non ha un rapporto sereno con il cibo

Gli italiani, anche se vicino nella patria del mangiare bene, hanno un pessimo rapporto col cibo. Sopratutto i più giovani: il 15% soffre di varie forme di disturbo alimentare, il 31,7% è in sovrappeso, il 49,2% non ha un rapporto sereno con il cibo. L’età media di insorgenza dei disturbi è 17 anni, sono sopratutto […]

Ho finito e consiglio il libro Il Condominio di Ballard

Questa estate ho comprato tre libri di fantascienza. Casualmente di tre autori inglese. Ho finito Solar di Ian McEwan. Strano considerarlo un romanzo di fantascienza, valido, senza mai essere entusiasmante. Il condominio di James Graham Ballard è invece una perla rara. Anche questo non è semplice consideralo di fantascienza. Una sorta dell’anti uomo scientifico che […]

Ho appena finito di Ballard L’allegra compagnia del sogno

La fantascienza di Ballard ti lascia interdetto. Ho letto al momento 4 libri tutti completamente diversi, molto strani, mai banali: L’allegra compagnia del sogno, Crash, Un gioco da bambini, Il mondo sommerso. Vedevo già noi tutti volteggiare in aria, i padri, le madri e i figli, ondeggiando in un moto ascendente sulla superficie terrestre, come […]

Storia dell’informatica e internet di Fabrizio Pivari

Da oggi è disponibile in Amazon un nuovo ebook di Fabrizio Pivari: Storia dell’informatica e internet L’intento di queste poche pagine è di riuscire a dare una panoramica d’insieme di trent’anni di esperienza professionale personale e nello stesso tempo riuscire a mettere in luce aspetti non conosciuti che meritano un successivo approfondimento. Questa l’introduzione: E’ […]

Un gioco da bambini di James Graham Ballard

Di solito riesco a leggere solo d’estate. I due libri letti di James Graham Ballard mi hanno incuriosito e per I Santi (e i morti) sono riuscito a leggere Un gioco da bambini. Il libro si è rivelato il libro giusto nel periodo giusto. Giallo? fantascienza? (sono sempre stato convinto che il futuro fosse una […]

Emil di Astrid Lindgren illustrato da Björn Berg

Volevo leggere un libro di Astrid Lindgren ma non Pippi Calzelunghe. Avevo sentito descrivere Emil ed ho trovato una edizione illustrata da Björn Berg. L’ho letto in poche ore. E’ strano, sembra l’esaltazione/la giustificazione di un monello. E’ un monello ma crescerà e da grande diventerà sindaco.

Il fenomeno dei gialli italiani e dei relativi investigatori

Da ragazzo leggevo di tutto, convinto che in ogni libro “di qualità” di qualsiasi genere si potesse scovare una perla. Spesso leggevo con la matita, per evidenziare e non dimenticare la perla trovata. Fumetti, fantascienza, poca fantasy, avventura, classici con i relativi mattoni, horror, … Per quanto riguarda i gialli lessi quasi tutto degli scrittori […]

Non leggete Crash però studiate la postfazione

Ci sono opere che non si possono consigliare, che alla lettura risultano veramente pesanti, che sembrano non aver lasciato niente ma invece hanno smosso. Mi vengono in mente Le 120 giornate di Sodoma (Marchese de Sade), alcune opere di giapponesi tra cui Mi farò mummia (Shimada Masahiko) ed ora Crash di James Graham Ballard. La […]