Enrico Castellani e Gunther Uecker a Ca’ Pesaro

Dal Peggy per tornare in stazione dovevo passarci davanti, come non potevo non visitare l’esposizione a Ca’ Pesaro di Enrico Castellani e Gunther Uecker.
Non avevo mai visto l’esposizione di Ca’ Pesaro e sinceramente dopo il Peggy non potevo rimanere entusiasta.
Sono poi salito all’ultimo piano per vedere soprattutto il polesano (di Castelmassa) Castellani.
Pezzi meravigliosi soprattutto della collezione Prada ma appesi lì in questi stanzoni immensi.
Pochissimo pubblico, divieto inconcepibile di fotografare le opere, tenendo presente che a Venezia arrivano turisti da tutto il mondo il cui scopo principale è portare a casa un immenso book fotografico.
Cosa c’è di più virale di una fotografia?
Nell’attesa che mi venga fornito correttamente il materiale stampa (mi hanno comunicato solo lo user ma non la password) vi faccio vedere questa immagine carpita
Enrico Castellani - Superficie rossa, 1962 - Collezione Prada

P.S. C’è molto da lavorare visto che a Venezia i concorrenti sono Palazzo Grassi e Punta della Dogana della François Pinault Foundation, Peggy Guggenheim Collection, la fondazione Vedova, …
P.S. P.S. Per vedere Castellani a Rovigo che ha 82 anni cosa bisogna aspettare?

Leave a Reply